Napoli, Ancelotti: ?Avremo più coraggio. Ma servirà dare il massimo?

Napoli, Ancelotti: ?Avremo più coraggio. Ma servirà dare il massimo?

Napoli, Ancelotti: ?Avremo più coraggio. Ma servirà dare il massimo?

Il cuore è quello che ci metteremo domani, oltre una buona dose di intensità perché è una grandissima opportunità che dobbiamo cogliere con un atteggiamento mentale positivo. Dobbiamo provarci per noi e per i tifosi.

"Il fatto di giocare con i tre attaccanti è una possibilità". In una competizione da dentro e fuori basta sbagliare un periodo di una partita e sei fuori. La Juve non si è fatta trovare pronta nella gara decisiva. Niente di nuovo, questa è la Champions.

Josè, domani sarai il più vecchio in campo. Cosa posso dare? Posso dare quello che in questi anni ho vissuto a Napoli. C'è da dire che il calcio inglese ora è più avanti rispetto a quello italiano e anche questo ha inciso. "Basterà? Penso di si, ce la possiamo fare". Il coraggio l'ho visto poco nella prima partita, soprattutto nella fase iniziale. "Domani avremo un ambiente opposto, un supporto importante".

Occhi puntati, in particolare, sullo stadio San Paolo di Napoli. Se la squadra gioca bene, allora verrà aiutata dal San Paolo. "Tutto può diventare possibile".

La strategia quale sarà?

Ti aspetti maggiore personalità?

Notre-Dame, il miliardario Pinault dona 100 milioni di euro per la ricostruzione
Tra le prime e più ingenti donazioni annunciate nelle prime ore dallo scoppio del rogo c'è quella della famiglia Pinault , si apprende dall'Ansa, una delle più facoltose di tutta la Francia.


"Personalità? Arriva attraverso il gioco".

"Domani sera ci vogliono coraggio, intelligenza e cuore".

- Questo gruppo ce la può fare a vincere qualcosa? Ma prima di scendere in campo, il centrocampista spagnolo si è concesso una serata libera nel centro città, con una cena da "A figlia d'o marenaro", locale storico e ben conosciuto da tutti i tifosi azzurri. Nessuno la menzionava, ma ha costruito un ciclo con giovani di grandissimo valore. Non credo che vinceranno la Champions, ma potrei essere uno di quelli che sbaglia un pronostico. "Difendono in modo individuale, accettano tanti duelli, ma sono bravi proponendo un calcio propositivo". C'è ancora chi pensa ad imbottire la squadra di top player, ma già che lei è qui dove non abbonderanno mai top player è una risposta. Ciò che serve è metodo e programmazione.

LA VITTORIA DI VERONA - "Verona ci ha aiutato a toglierci un po' di scorie accumulate dopo Londra e la gara col Genoa". "Vivo l'atteso come se fossi in caserma". Lui ha espresso il desiderio di restare, il Napoli del futuro ripartirà da lui? Non è una partita perfida, è una grande opportunità che abbiamo. Ha grande senso di appartenenza e qui è molto importante, è una delle chiavi per conquistare i successi.

"Contro l'Arsenal ho deciso che non dovremo prendere gol (ride, ndr)". E quando fra difesa e centrocampo si creano spazi, allora per gli avversari diventa più facile infilarsi. Io non posso garantire il risultato, anche i tifosi devono pretendere il massimo impegno e applicazione. Si può pretendere il massimo impegno, massima attenzione. Pretendere è un verbo sinonimo di arroganza, sopraffazione. "Lavoro sempre al 100%, il calcio è la mia passione, fino all'ultimo giorno mi allenerò e giocherò al massimo".

Latest News