Napoli, il papà di Insigne attacca Ancelotti: "E’ un pacco"

Napoli, il papà di Insigne attacca Ancelotti:

Napoli, il papà di Insigne attacca Ancelotti: "E’ un pacco"

Difficile dirlo, tant'è che per ritrovarle il tecnico azzurro ha deciso di mandare la squadra in ritiro a partire da oggi, dopo pranzo, a differenza di quanto fatto in altre gare serali del Napoli, in cui il team veniva riunito direttamente la mattina della gara stessa. Dopo la partita il papà di Insigne non sarebbe stato molto tenero con il tecnico emiliano dicendo: "Ancelotti è un pacco".

Sostituito pochi istanti dopo aver sbagliato un goal in Napoli-Arsenal, Insigne non ha preso bene la decisione di Ancelotti. L'intenzione di De Laurentiis è quella di non cedere il suo capitano, a meno che non dovessero arrivare offerte irrinunciabili. All'estero alcuni mesi fa aveva effettuato un sondaggio l'Atletico Madrid, ma il discorso non è proseguito. "Non ho rilasciato nessuna intervista al termine, nè ho parlato con i giornalisti". Non ho mai inveito contro Ancelotti. Lorenzo era deluso per l'uscita dall'Europa League, come lo siamo tutti, è normale.

Fischi da parte del pubblico, giocatore che torna con la testa bassa verso il centrocampo e immediato cambio di Carlo Ancelotti.

Verissimo, Pamela Prati conferma il matrimonio e minaccia querela
Sono consapevole che questa querelle, per chi non la vive direttamente, potrebbe essere foriera di prese in giro e facili battute. Ritengo inutile specificare, qui, quali danni e disagi tutta questa vicenda stia comportando per il sottoscritto.


Pure le cessioni saranno numerose, qualcuna illustre, come Lorenzo Insigne.

Domani in caso di vittoria il Napoli potrebbe già conquistare matematicamente la certezza del quarto posto Champions, ma Ancelotti vuole un finale con continuità che possa dar fiducia anche per il futuro.

Latest News