Matteo Salvini: "Su foto con mitra polemiche fondate sul nulla"

Matteo Salvini:

Matteo Salvini: "Su foto con mitra polemiche fondate sul nulla"

"Se la sinistra si attacca alle foto per polemizzare vuol dire che stiamo lavorando bene". "Piuttosto la Lega pensi a Siri e alle indagini sui fondi che riguardano anche il loro tesoriere, invece di fare di tutto per nasconderlo". Si avvicinano le Europee e ne inventeranno di ogni per fermare il Capitano. Fenomenale per i lacci che sa tendere, come la già mitologica mitraglietta di Pasqua al posto del ramoscello d'ulivo, Salvini sa che ci saranno sempre dei Saviano o una Boldrini - che Morisi li benedica - pronti da qualche parte ad afferrarli, questi lacci. Per augurare la Pasqua a sostenitori (e soprattutto ai non sostenitori) del ministro dell'Interno, Luca Morisi sceglie uno scatto in cui il vicepremier imbraccia un mitra, scatenando un turbine di polemiche. E ora sui social si chiede il suo licenziamento. "Sarebbe il caso che Salvini licenziasse questi fenomeni della comunicazione che gravano 400mila euro l'anno sulle casse dei cittadini e che servono solo ad incrementare la campagna di selfie e annunci costruita per esaltare il vuoto di idee di questo governo", ha denunciato in una nota Alessio Pascucci, coordinatore nazionale di Italia in Comune. "Morisi - ha scritto Saviano - decide di minacciare l'opposizione con un'immagine che lascia poco all'immaginazione: Salvini armato e con dietro uomini in divisa". Nel frattempo spero che qualcuno la cacci via e la processi per istigazione a delinquere, reato procedibile d'ufficio e che quindi ognuno di noi può denunciare. "Salvini faccia una chiacchieratina col suo spin doctor Morisi perché ho l'impressione che la situazione gli stia sfuggendo di mano", conclude Patriarca. Per la vicesegretaria del Pd Paola De Micheli si è trattato di una "tragedia di un uomo ridicolo che avverte di aver fallito".

Higuain si confessa: Mi pento solo di una cosa
La gente pensa sempre al fatto che guadagniamo tanto, ma gli affetti non si possono comprare. Penso di aver scelto in modo corretto, ognuno è libero di pensare e scegliere ciò che vuole.


Ne aveva parlato poche settimane fa il Corriere della sera, cioè di un archivio messo in piedi con metodi da intelligence all'interno del M5s: documenti, profili, dettagli e informazioni sugli alleati leghisti che i grillini potrebbero tirar fuori al momento opportuno.

Latest News