Black Mirror, la quinta stagione su Netflix dal 5 giugno

Black Mirror, la quinta stagione su Netflix dal 5 giugno

Black Mirror, la quinta stagione su Netflix dal 5 giugno

Tre storie completamente inedite e un cast da urlo, la solita mente geniale di Charlie Brooker e Anabel Jones.

Diego Godin ha salutato l'Atletico Madrid
Griezmann: "Non ho convinto a farlo rimanere l'anno scorso, e non è vero nemmeno che lui non abbia provato a trattenermi". Marotta ha fatto un gran colpo, vendicandosi nei confronti della sua ex squadra, che sta seguendo Rubén Dias del Benfica.


Black Mirror è una serie antologica che attinge al "disagio collettivo" nei confronti del mondo moderno. Senza ombra di dubbio, la tecnologia ha trasformato tutti gli aspetti della nostra vita. Nonostante alcune indiscrezioni parlavano dell'autunno, Black Mirror tornerà molto prima del previsto: la stagione 5 sarà infatti disponibile a partire dal 5 giugno, come sempre su Netflix. La fiction muove grandi critiche alle nuove tecnologie e il titolo si riferisce allo schermo nero di ogni televisore, monitor o smartphone. La serie è creata e scritta da Charlie Brooker, mentre lo stesso Brooker e Annabel Jones ne sono i produttori esecutivi. Con una durata intorno ai 60 minuti, ogni singola puntata si prospetta come un piccolo film, che spesso vanta un cast d'eccellenza.

Latest News