Tasse, Bitonci (Lega): "Patto triennale per la flat tax"

ANSA									+CLICCA PER INGRANDIRE

ANSA +CLICCA PER INGRANDIRE

Si tratterà, insomma, di un "ulteriore passo" dopo la flat tax per gli autonomi che, ricorda il sottosegretario leghista, "dal prossimo primo gennaio si applicherà fino a 100 mila euro", con aliquota in questo caso al 20%, come già previsto con la scorsa manovra. "È evidente che la flat tax, che noi immaginiamo al 15%, deve poter incidere su queste tipologie di contribuenti".

Un "piano triennale" per la flat tax, che parte nel 2020 con un taglio delle tasse per i "redditi tra i 35mila e i 50mila euro che ora pagano una aliquota media del 24%". "Nella fase iniziale di introduzione della Flat Tax, il 15 per cento si applicherebbe ai redditi individuali, studiando una soluzione compatibile con il quoziente familiare che vada a regime nel triennio". Significa che se, da un anno all'altro, tolta la rivalutazione Istat dei redditi, un lavoratore o un autonomo, guadagna di più, quell'entrata extra sarà tassata al 15% e non all'aliquota marginale che di solito arriva al 43%. Alle famiglie, l'incarico di valutare poi la convenienza flat tax rispetto alla tassazione ordinaria sulla base degli scaglioni IRPEF, le deduzioni e detrazioni d'imposta ed il bonus Renzi.

Emanuela Orlandi: oggi al via l'apertura delle 2 tombe nel cimitero teutonico
Il supporto all'autorità giudiziaria sarà garantito da personale qualificato del Centro Operativo di Sicurezza della Gendarmeria vaticana .


Legge di Bilancio 2020 e reddito di cittadinanza: Secondo quanto ipotizzato dalla società di consulenza Promoteia che si occupa di fare i conti in tasca al Tesoro, nella Legge di Bilancio 2020, potrebbe esserci anche un ampliamento dei requisiti ISEE per il Reddito di cittadinanza. Pertanto un'imposta incidente per il 15% porterebbe a una diminuzione delle entrate per lo Stato di circa 10 miliardi.

Ad oggi, infatti, la spesa totale per il RdC è di 3 miliardi di euro che potrebbe arrivare alla fine del 2019 a sfiorare i 3,78 miliardi di euro rispetto ai 5,6 miliardi stanziati nella manovra. Tria invece vorrebbe aumentare l'Iva in modo selettivo.

Latest News