Meteo, arriva il caldo africano: punte di 42 gradi, è massima allerta

Meteo, arriva il caldo africano: punte di 42 gradi, è massima allerta

Le previsioni meteo del fine settimana: che tempo farà in Italia dal 10 al 24 agosto

La situazione meteo si manterrà bloccata almeno fino all'inizio della prossima settimana poi masse d'aria più fresca provenienti dall'Atlantico riporteranno il contesto termico nella norma. Tra le città più calde Cagliari, Palermo, Trapani, Catania, Cosenza, Foggia, Lecce.

Il bollino arancione è previsto nel capoluogo adriatico per domenica 11 agosto e prevede temperature elevate e condizioni meteorologiche che possono avere effetti negativi sulla salute della popolazione, in particolare nei sottogruppi di popolazione suscettibili. Nella giornata di oggi, venerdì 9 agosto, il termometro registra temperature massime intorno ai 35-36°C; ma occhio ad alcuni punti della giornata: infatti, le temperature percepite toccheranno i 38°C e i 39°C. Così come si evince dalle previsioni elaborate dal Comune, tramite la sezione riservata al meteo.

Sabato e Domenica ci attendono nel Lazio 2 giorni di piacevole caldo estivo, con le temperature che nella Capitale raggiungeranno il picco massimo di 45 gradi, mentre nelle località del litorale si registreranno massimo 30-32 gradi.

Tennis: Fognini vola ai quarti di Montreal. Ora lo attende Nadal
La sfida Osaka-Williams nel prossimo turno del torneo canadese sarà il primo remake della celebre finale all'Us Open 2018. Nadal si è imposto sul numero 53 al mondo dopo due set, vinti con il punteggio di 7-6 (8-6) / 6-4.


Per avere un'attenuazione dell'ondata di caldo sarà necessario aspettare la prossima settimana.

Bel Tempo per l'intera giornata di martedì 13 agosto, caldo e temperatura pomeridiana attorno a 30°C. Le massime saranno comprese tra 31°C/33°C delle coste, qui con afa in aumento, i 39°C/41°C attesi nelle zone interne del sassarese, dell'oristanese, la piana di Ottana e l'alto Campidano. "Possibile punta massima di quaranta gradi". I modelli mettono in luce un passaggio di consegne tra l'anticiclone africano e quello azzorriano che avrà come effetto una riduzione generale delle temperature entro valori più gradevoli di caldo.

Latest News