Calciomercato Juventus: incontro Paratici Sarri a Stoccolma, tre problemi sul piatto

Sarri

Calciomercato Juventus, Sarri: "Dobbiamo fare sei tagli. Dybala? Quel che dico non conta"

Ti posso fermare? Io a volte quando vi leggo mi meraviglio. Avete idea della rosa della Juve?

A dire la verità a questo ci aveva già pensato Paratici nei giorni scorsi, offrendo la Joya a prezzo di saldo pur di seminare zizzania in casa nerazzurra durante le ore calde della trattativa per Lukaku, ma un conto sono i segreti di un'operazione di mercato, tutt'altro è sentire il proprio mister che si esprime in maniera così chiara davanti ai giornalisti. Il mercato sarà difficile perché siamo in una situazione di imbarazzo, che ci porterà a lasciar fuori grandi giocatori. "È una situazione che dobbiamo risolvere e non è strettamente collegata a scelte dell'allenatore e della società". Nel secondo abbiamo letto male una palla facilmente leggibile, le responsabilità della difesa sono evidenti, ma non solo le loro. Sei vanno tagliati, dipende dal mercaot. "Le valutazioni sono tutte premature - risponde Sarri in merito alla condizione dell'argentino". Ha fatto due allenamenti, oggi ha fatto mezz'ora. "Dobbiamo andare a lavorare sui dettagli che a tratti non sembrano significativi ma incidono sul risultato". Inizio del campionato? Io di solito non ci arrivo pronto.

Mediacom sarà lo sponsor sulle maglie della Fiorentina per la stagione 2019-20
Rocco Commisso ha così commentato la notizia del nuovo accordo: "Credo fortemente nelle potenzialità dell'immagine di Firenze e della Fiorentina .


DOUGLAS COSTA - "Io penso sia adatto a ogni tipo di calcio, salta l'uomo e crea positività". L'ho visto bene, deve aver sofferto la sfortuna dell'anno scorso e sta lavorando a un livello di determinazione e voglia smisurato.

Juan Cuadrado, intervenuto ai microfoni di Sportitalia nel post partita, non fa drammi nonostante la sconfitta: "Sono contento perché stiamo migliorando, il nostro lavoro è stato intenso e stiamo cercando di fare quello che ci dice l'allenatore". Dalle parti della Continassa, ci sono infatti diversi giocatori che dovrebbero lasciare il club e di conseguenza alleggerire il bilancio dopo gli investimenti fatti in questa estate. Il primo non c'è nulla di tattico, ci sono un paio di errori individuali.

Latest News