Cina, salgono a 44 i morti per tifone Lekima

ANSA  EPA									+CLICCA PER INGRANDIRE

ANSA EPA +CLICCA PER INGRANDIRE

Il tifone Lekima ha colpito la Cina e provocato almeno 13 morti, mentre oltre un milione di persone risulta sfollato. Circa 2,7 milioni di case sono rimaste senza energia elettrica. Ma intanto ha fatto pesanti danni a Wenling, tra Shanghai e Taiwan.La direzione del tifone ora punta verso lo Zhejiang, dove si trova la megalopoli di Shanghai.

Mourinho si confessa: "Nel 2010 non sono tornato a Milano perchè…"
Sul campo si parlava poco e c'era solo grande eccitazione ma mi conosco bene ed ecco perché l'ho fatto. "Ma sono amici. La ragione per cui non sono tornato a Milano dopo la Champions 2010 è che non sarei più andato al Real Madrid .


La maggior parte delle vittime si sono registrate nella contea di Yongjia, amministrata dalla città di Wenzhou, dove le piogge torrenziali hanno causato una frana che ha bloccato un fiume. Secondo l'agenzia ufficiale Xinhua gli sfollati sono un milione: piu' di 700 mila nella provincia di Zhejiang e altre 253 mila nella citta' di Shanghai. Sebbene l'isola sia stata risparmiata dal peggio del tifone, ha comunque visto un pò di pioggia. Il tutto nonostante il tifone, giunto nei pressi delle coste cinesi, fosse stato già declassato allo status di tempesta tropicale. Migliaia di voli sono stati cancellati nella Cina orientale e, al momento, sull'area vige un'allerta arancione posta dall'ufficio metereologico cinese. Ma le stagioni annuali dei tifoni portano ancora caos.

Latest News