Russia, allarme radioattività dopo l'incendio nella base militare

Un temporaneo aumento del livello di radiazione rispetto alla base naturale è stato registrato a Severodinvsk, nella regione di Arkhangelsk, al seguito dell'esplosione presso la base dei sottomarini atomici russi della Flotta del Nord. Stando a una fonte dei servizi di emergenza citata dalla Tass "due persone sono morte nell'incidente, originato a bordo di una nave".

Secondo diverse fonti di Baza nel Ministero della Difesa russo, tutti i vestiti dei feriti sono stati bruciati immediatamente dopo il ricovero.

Pau Lopez: "Siamo pronti a tornare in alto"
Stiamo lavorando seguendo le indicazioni del mister , cercando di avere una squadra alta e compatta . Stiamo facendo del nostro meglio.


Giovedì 8 agosto, l'area di Severodvinsk, nella regione subartica della Russia, è stata teatro di un incendio provocato dall'esplosione di un motore a razzo a propellente liquido in una base militare, che ha provocato la morte di due persone e il ferimento di altre sei. Alcune centraline ad est di Nyonoksa hanno registrato un breve aumento delle radiazioni. Come da procedura sono partiti dei protocolli che hanno avvertito i residenti delle zone limitrofe a non uscire di case, ma le autorità ci hanno anche tenuto a rassicurare affermando che non c'era nessun pericolo.

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Latest News