Si appisola sul materassino e finisce nello stretto di Messina

Si appisola sul materassino e finisce nello stretto di Messina

Si appisola sul materassino e finisce nello stretto di Messina

Era disperso da ieri pomeriggio il 28enne che, da Scilla, si è ritrovato nel braccio di mare tra Sicilia e Calabria, dopo aver "navigato" ore sul suo materassino.

I soccorritori lo hanno cercato sia via mare che via terra con elicotteri per ore.

Calciomercato, Coutinho dice sì al Bayern Monaco! I dettagli dell'operazione
Il fantasista brasiliano lascia i blaugrana dopo un anno e mezzo e si trasferisce in prestito ai bavaresi. Certo, mancano ancora alcuni dettagli , ma siamo molto felici di portare questo giocatore al Bayern ".


La corrente lo ha trascinato fino a Messina. Nel frattempo gli amici, non vedendolo tornare a riva, hanno lanciato l'allarme.

Le ricerche hanno interessato tutto lo Stretto di Messina con mezzi marini ed elicotteri. Veniva quindi informata la capitaneria di porto - autorita' marittima dello stretto di Messina, che assumeva il coordinamento del soccorso, in quanto competente alla gestione delle emergenze in mare nelle acque dello Stretto. In considerazione della scarsa visibilita' dovuta al calare della notte, si disponeva l'intervento del velivolo del 5° reparto volo della polizia di stato di Reggio Calabria, che prontamente decollava per raggiungere la zona oggetto delle ricerche. Una delle motovedette impiegate ha individuato dopo nove ore il 28enne disperso a circa 2 miglia dalla costa calabrese mentre era ancora sul materassino.

Latest News