Chi è Enrico Giovannini, il possibile premier di un governo Pd-M5S

Se si fa il governo M5s-Pd il toto-premier è questo tra i favoriti Cartabia Giovannini e Cantone

Su Giovannini Mentana sfotte Renzi. E spunta il like di Enrico Letta

In attesa delle nuove consultazioni al Quirinale procede tra alti e bassi la trattativa tra Partito Democratico e Movimento Cinque Stelle per la costruzione di una nuova maggioranza.

Inoltre si è fatto il nome anche di Raffaele Cantone, attuale presidente dell'Anac.

Secondo, però, quanto si apprende da vari rumors, il nome giusto non dovrebbe essere quello di Giuseppe Conte. Professore ordinario di statistica economica all'università Tor Vergata di Roma, è gradito a M5s e Pd per la sua sensibilità sui temi ambientali. Nel corso della sua carriera è stato presidente dell'Istat e ministro nel governo Letta.

Brexit, Sassoli: "Chi vuole muro in Irlanda si prenda responsabilità"
Ora "dobbiamo naturalmente far partire la legislatura, perché tutti vogliono scelte di discontinuità". Una mossa che potrebbe aver anticipato la nascita in Italia di un nuovo governo giallorosso.


È noto per le sue tesi a sostegno dello sviluppo sostenibile. Tra i suoi maggiori campi di maggiore impegno professionale ci sono stati quelli relativi alla semplificazione dell'apprendistato e a lui si deve un disegno di legge che incentivasse l'assunzione degli under 30 in difficoltà.

"Con Giovannini al governo Renzi può ridire #enricostaisereno". Un post ironico lanciato dal direttore del tg di La7 Enrico Mentana su Instagram fa il pieno di like e riceve anche quello del diretto interessato del famoso hashtag lanciato nel 2014 da Renzi: l'ex premier Enrico Letta.

Il riferimento è a quel celeberrimo tweet di Renzi in cui scrisse "Enrico, stai sereno", nel momento in cui si ipotizzava la caduta del governo Letta e la salita alla presidenza dell'allora Sindaco di Firenze.

Latest News