Reddito di Cittadinanza, fase due Politiche attive per l'assunzione

Reddito di cittadinanza- modulo SR183 come rinunciare

Moduli per il Reddito di cittadinanza

La convocazione in realtà arriva in ritardo, molto ritardo, visto che doveva essere fatta nei 30 giorni successivi all'arrivo del reddito.

Ad oggi a Bergamo sono 2.424 le persone che dovranno affrontare il percorso dei "patti per il lavoro", secondo lo schema del Reddito di Cittadinanza. Da lunedì i fruitori del reddito di cittadinanza vengono inseriti nel percorso che li porterà ad ottenere un posto di lavoro. Ma, come tutti gli osservatori avevano predetto, era oggettivamente impossibile che la procedura si potesse chiudere prima. Manca ad esempio il decreto che fissa le regole per la documentazione richiesta gli immigrati: in attesa l'Inps non ha accettato le loro domande.

Di Maio ha poi sintetizzato quello che per il Movimento 5 stelle dovrebbe essere un progetto da costruire con il partito che deciderà di fare una nuova o una vecchia alleanza; sono dieci i punti che il M5S considera indispensabili per la formazione di una eventuale maggioranza alternativa: tra questi, il taglio del numero dei parlamentari, una manovra equa con salario minimo, taglio del cuneo fiscale e blocco delle clausole IVA, un cambio di paradigma per l'ambiente (un green new deal), una legge sul confltto d'interessi e una riforma della Rai sul modello della BBC.

Governo, Renzi: "Salvini esce politicamente di scena"
"Quando si forma un Governo e' normale che si affaccino ambizioni, richieste, desideri". In Germania arriva la recessione: l'export non basta.


L'invito non riguarderà solo l'intestatario del reddito, ma tutti i maggiorenni della famiglia non occupati o che non frequentano un regolare corso di studi. Sono esclusi i beneficiari delle pensioni di cittadinanza, gli over 65, gli invalidi e i componenti della famiglia con obbligo di cura per bambini con età inferiore ai tre anni o non autosufficienti. "La prima riflessione che si può trarre da un dato simile - dice Danilo Mazzola, segretario Cisl di Bergamo - è che nella nostra provincia ci sono 3.600 persone che sono talmente povere o in una condizione di disagio sociale profondo, che non sono in grado di lavorare, tenendo anche presente che, nonostante l'appello di numerose associazioni, tra le quali la Cisl orobica, i senza fissa dimora non possono far domanda di Rdc". Per i primi 12 mesi sarà così "coerente" la piena ricezione del reddito se la prima offerta sarò entro i 100 km di distanza dalla residenza, la seconda entro i 250 km e la terza estesa sull'intero territorio italiano.

Non per tutti, comunque, sarà obbligatorio il patto per il lavoro.

Latest News