Tria: "Tranquilli su legge di bilancio, conti in ordine"

Manovra Tria direi di stare tranquilli nessun dramma

Tria, su legge Bilancio e Iva tranquilli - Economia

"L'impatto della guerra sui dazi Usa-Cina ma anche le difficoltà delle guerre commerciali sulla tecnologia stanno ritardando gli investimenti con un effetto pesante sull'economia - osserva - la Germania è vicina alla stagnazione e lo è anche l'Italia, che non diverge da questo punto di vista". "Nessun dramma, i conti italiani sono attualmente in ordine".

Il ministro dell'Economia, Giovanni Tria, ha affrontato il problema delle clausole di salvaguardia sull'Iva, sostenendo che sono sterilizzabili, sottolineando come il deficit sia in calo. "Abbiamo conseguito nuovamente fiducia da parte dei mercati finanziari e questo lo si vede dai tassi di interesse che paghiamo sul debito".

Secondo il ministro, le risorse finanziarie necessarie per evitare l'aumento dell'IVA già programmato a partire dal prossimo 1° gennaio 2020 non saranno più pari ai famosi 23 miliardi messi a bilancio con l'ultima manovra finanziaria.

L’eruzione di un vulcano crea uno strato di pomice nel Pacifico
Dal loro catamarano ROAM , i due australiani hanno avvertito della presenza di questa strana "zattera" di materiale magmatico. Parliamo di una quantità in grado di coprire completamente la superficie dell'Oceano per circa 150 km quadrati .


"Una manovra da 50 miliardi di euro della Lega?" Lo ha detto il ministro dell'Economia, Giovanni Tria, a margine del Meeting di Cl. Dal governo M5s-Lega a copertura di pensioni a quota 100 e reddito di cittadinanza "sono state aumentate, ma ho sempre pensato fosse inutile: era prevedibile che la spesa sulle due misure sarebbe stata minore del previsto".

"La flat tax? Dipende: per farla, occorrono molte cose..." osserva il titolare di via XX Settembre. Dipenderà dalle scelte delle forze politiche e del Presidente della Repubblica. Anche un eventuale esercizio provvisorio non sarebbe altro che "un ritardo della legge di bilancio", mentre a rischiare la recessione non sarebbe "solo" l'Italia, bensì l'Europa: "C'è un problema di possibile crisi economica a livello globale".

Latest News