Hyundai svela il primo monopattino 100% elettrico che si ricarica dall’auto

Pubblicato il 29/08/2019       Autore Redazione GreenCity

Pubblicato il 29/08/2019 Autore Redazione GreenCity

All'interno del veicolo, lo scooter viene caricato automaticamente utilizzando elettricità prodotta durante la guida, assicurando così una guida senza interruzioni.

Ed è proprio questo il piano del gruppo: creare una vera e propria mobilità integrata basata sui modelli Hyundai e il nuovo monopattino, in modo da favorire gli spostamenti dell'ultimo miglio.

Su questo prototipo, la trazione è spostata al posteriore - fondamentale per migliorarne sicurezza e stabilità, in quanto posiziona il peso in questa parte. Come detto, il monopattino è dotato di una batteria al litio da 10,5 Ah che consente di raggiungere una velocità massima di 20Km/h avendo un'autonomia di circa 20km con una carica.

Il monopattino è 100% elettrico e potrebbe essere presente su tutti i veicoli del gruppo Hyundai.

F1:Binotto,pronti a dare battaglia a Spa
Mi riferisco soprattutto alla esse in salita Eau Rouge: la prima volta che arrivi qui e la guardi ti colpisce per quanto è stretta e ripida.


Le biciclette del bike sharing possono essere una soluzione conveniente, ma per ottimizzare i tempi non c'è niente di più efficiente che un monopattino sempre pronto all'uso da sfoderare una volta parcheggiato per recarsi sul posto di lavoro o a un appuntamento. L'aggiunta di sospensioni alla ruota anteriore, offrono inoltre una guida più fluida anche su strade più irregolari.

Il monopattino elettrico pesa 7,7 kg, è dotato di un display digitale che mostra il livello della batteria e la velocità, fari a LED curvi e due fanali posteriori per una guida pratica e sicura anche di notte. Hyundai intende migliorare, nel prossimo futuro, il monopattino attraverso l'implementazione di un sistema di frenata rigenerativa, che aumenti l'autonomia del 7%.

Secondo i dati di ricerca della società di consulenza McKinsey & Company, il mercato della mobilità cosiddetta "dell'ultimo miglio" in Europa, Stati Uniti e Cina dovrebbe raggiungere cifre di crescita fino a 500 miliardi di dollari entro il 2030. Vogliamo rendere la vita dei nostri clienti il più semplice e piacevole possibile. "Il nostro scooter elettrico rende divertente anche l'ultimo tratto di ciascun viaggio, contribuendo nel contempo a ridurre il traffico e le emissioni nei centri urbani", dichiara soddisfatto Dong Jin Hyun, capo del team robotica di Hyundai Motor Group.

Sono diverse difatti le città che si stanno muovendo per sperimentare la "micromobilità" elettrica, integrando sempre di più nella vita delle persone i mezzi totalmente green, in particolare per i piccoli tragitti.

Latest News