Lampedusa, 130 migranti arrivati in poche ore

Caos migranti: terza notte sulla Mare Jonio per 34 persone

I 31 migranti a bordo della nave Mare Jonio saranno fatti sbarcare a Lampedusa per «motivi sanitari»

Di poco meno di un'ora fa la notizia diramata dalla pagina ufficiale della Mediterranea Saving Humans, attiva su Twitter nel riportare mano a mano il corso degli eventi.

Appello della ong Mediterranea per la risoluzione immediata della questione Mare Jonio, l'ennesima nave da giorni davanti al porto di Lampedusa, con 34 migranti a bordo, in attesa di un porto dove poter sbarcare. Lo sbarco è stato deciso dalle autorità per "motivi sanitari" dopo un'ispezione a bordo compiuta da un gruppo di medici inviati dal ministero della Salute per verificare le condizioni dei migranti, che domenica avevano annunciato di voler fare uno sciopero della fame per protestare contro il rifiuto di assegnare loro un "porto sicuro". Avvenire ha scritto: "La Mare Jonio, dunque, torna libera". I militari delle Fiamme Gialle hanno notificato al comandante il decreto di sequestro e contestato il divieto di ingresso in acque territoriali. La decisione di forzare il divieto, come apprende l'Adnkronos, è stata presa dopo una tempesta di acqua che si è abbattuta sulla imbarcazione con a bordo i migranti soccorsi nel Mediterraneo. Il capitano della nave ha dichiarato lo stato di emergenza entrando in acque italiane e dirigendosi verso il porto di Pozzallo. Una motovedetta della Guardia costiera li porterà all'isola di Lampedusa.

Napoli, ultimissime di calciomercato: James Rodriguez può arrivare, c’è uno spiraglio
Zinedine Zidane, d'altronde, ha già fatto capire da tempo al calciatore di non ritenerlo funzionale al suo progetto tecnico e tattico.


Come si rinviene, la Guardia di Finanze sembra abbia tempestivamente bloccato la Eleonore quando si trovava a circa 4 miglia da Pozzallo. Se qualcuno pensa di fregarsene - scrive Salvini in riferimento ai fatti della Eleonore - Senza conseguenze, ha sbagliato di grosso e ha sbagliato ministro: "faccio e farò di tutto per difendere l'Italia".

Latest News