Afghanistan: autobomba a Kabul, almeno 16 morti e 119 feriti

Kabul esplosione

Autobomba a Kabul

Nella sera di lunedì 2 settembre 2019, un nuovo attentato dinamitardo, rivendicato dai Talebani, ha sconvolto la martoriata Kabul. Secondo quanto raccontato dai media locali, le operazioni di soccorso sono andate avanti per diverse ore ma il bilancio rischia di aumentare nelle prossime ore visto che le condizioni dei ricoverati non sono state comunicate. Ora il commander in chief punta su un'intesa con i talebani, finora basata su un ritiro sostanziale degli americani, con un calendario preciso, in cambio della garanzia degli insorti che l'Afghanistan - che diede rifugio a Osama Bin Laden fino al 2002 - non sia più utilizzato da Al Qaida o altri gruppi terroristici come base per attacchi contro gli Stati Uniti. Una sede che ospita agenzie di aiuto e organizzazioni internazionali. Nel mese di gennaio un'autobomba ha ucciso quattro persone e ferito 90 civili.

Roma, 3 set. (askanews) - L'esercito americano ritirerà 5.400 soldati dall'Afghanistan se i talebani rispetteranno gli impegni previsti dall'accordo di pace "di principio" attualmente in corso di negoziazione a Doha, capitale del Qatar.

Armenia Italia, Bonucci: "Chiellini mancherà, proverò a non fare danni"
Chiudiamo con il razzismo: fra comunicato degli ultrà dell'Inter e l'appello di Demba Ba, se ne continua a parlare troppo . Non è corretto generalizzare, non credo che questi episodi succedano solo in Italia, succede anche altrove in Europa.


Dopo aver conquistato Kunduz e attaccato Puli Khumri, i talebani assaltano la zona residenziale di Kabul nei pressi del Green Village. Ogni volta che vengono presi di mira, i nostri uomini, donne e bambini vengono uccisi. Una dimostrazione pacifica che si è conclusa in mattinata.

Latest News