Le lezioni di scuola guida non saranno più esenti da Iva

Patente di guida: arriva la batosta dall'Agenzia delle Entrate

Spese patente di guida: nessuna esenzione IVA

Pertanto, a parere della Corte, l'esenzione IVA non si applicherebbe alle lezioni di scuola guida, in quanto questa categoria di insegnamento non rientra in quelle di ambito scolastico e/o universitario.

Con una risoluzione pubblicata ieri, l'Agenzia delle entrate, ottemperando ad una recente sentenza della Corte di giustizia Ue, ha revocato la prassi precedente che riconosceva esenti dall'imposta le lezioni finalizzate al conseguimento della patente. Infatti, a parere dei giudici unionali, "l'insegnamento della guida automobilistica in una scuola guida, (.), pur avendo ad oggetto varie conoscenze di ordine pratico e teorico, resta comunque un insegnamento specialistico che non equivale, di per se stesso, alla trasmissione di conoscenze e di competenze aventi ad oggetto un insieme ampio e diversificato di materie, nonché al loro approfondimento e al loro sviluppo, caratterizzanti l'insegnamento scolastico o universitario".

Tottenham, Eriksen: "Vorrei decidere del mio futuro come a Football Manager"
E proprio i bianconeri saranno i principali avversari dell'Inter nella corsa al fantasista del Tottenham insieme al Real Madrid . CLICCA QUI per le altre news sull'Inter .


Una risoluzione dell'Agenzia delle Entrate ha stabilito che la patente di guida costerà il 22% in più per l'Iva. Il costo aumenterà, a causa della percentuale di iva maggiorata al 22%. L'aumento è retroattivo e vale per chi ha conseguito la patente dal 2015. Il diritto, come si legge all'interno della circolare 1/E/2018, potrà essere esperito utilizzando la stessa dichiarazione integrativa con cui si deve mettere in evidenza l'imposta a debito. Le autoscuole potrebbero richiedere un'integrazione agli allievi passati.

Latest News