Commissione Ue: Gentiloni è il nuovo commissario agli Affari economici

Confagri: bene Gentiloni commissario Ue, scelta di alto profilo

Ue, Gentiloni incontra la presidente Von der Layen. Probabile commissario alla Concorrenza

La presidente eletta della Commissione europea, Ursula von der Leyen, presenta oggi la sua squadra, con l'assegnazione delle deleghe ai candidati commissari.

14 uomini e 13 donne nel team di von der Leyen.

È la prima volta che un italiano ottiene la responsabilità del pacchetto EcFin.

Un successo anzitutto per l'Italia, fino a poche settimane fa in guerra permanente con Bruxelles, e poi un'importante affermazione per l'ex premier, data la grande stima di cui gode nelle cancellerie dell'Unione dopo gli anni trascorsi alla Farnesina e a Palazzo Chigi.

Clamoroso Messi: può lasciare il Barcellona a costo zero
Sarebbe un modo per dimostrare che il Barcellona non ha alcun dubbio sul rendimento e la professionalità di Messi . Il fuoriclasse argentino può lasciare il Barcellona al termine di ogni stagione, dipende tutto dalla sua volontà.


Il lettone Valdis Dombrovskis è il terzo presidente esecutivo che tornerà ad essere vicepresidente per le politiche economiche europee, con delega ai servizi finanziari e lavorerà a stretto contatto con il commissario Gentiloni.

La squadra di Von der Leyen prevede 8 vice-presidenti, incluso l'Alto Rappresentante per gli Affari esteri e Pubblica sicurezza Josep Borrell. Una squadra bene equilibrata che unisce esperienza e competenza. "Chiedo che lavori con determinazione e che offra delle risposte", ha dichiarato la Von der Leyen. Così la presidente eletta della Commissione europea Ursula von der Leyen ha preso la parola nella sala stampa della Commissione europea gremita per l'annuncio dei portafogli assegnati ai commissari: "Sarà una commissione diversificata come l'Europa e forte come l'Europa".

L'indicazione rilanciata dal FT sul possibile portafoglio destinato al candidato italiano Gentiloni, quello della Concorrenza, non ha comunque trovato per ora conferme né ufficiali né ufficiose. "Volevamo avere un equilibrio di punti di vista diversi", ha aggiunto "credo che riusciremo a raggiungere questo equilibrio". E' la linea tracciata dalla nuova presidente della Commissione Ue, Ursula von der Leyen, per affrontare il delicato dossier dell'immigrazione. Il nuovo commissario per le migrazioni e' il greco Margaritis Schinas. Per l'ex presidente del Consiglio un ruolo come responsabile della Concorrenza.

Latest News