Finlandia-Italia, Mancini riparte da Barella e Sensi: la formazione

Italia, Mancini:

Mancini su Bonucci: "Non so se ha sbagliato, ma deve fare più attenzione perché è il capitano della...

Le novità sono cinque, alcune annunciate altre meno. Pellegrini può giocare, ma più in mezzo al campo che davanti. "La difesa? Non è che sia andata male, l'Armenia non ha creato tante occasioni, abbiamo concesso dei contropiedi, ma non sono arrivati a tirare spesso". La concentrazione ogni tanto va e viene e la Finlandia riesce a rendersi pericolosa: esempio lampante la prestazione di Sensi autore di molte giocate interessanti, ma di altrettanti errori, uno dei quali è costato il rigore del pareggio. Adesso cominciamo il cammino, siamo ripartiti alla grande.

Un ripiegamento difensivo per fermare una lunga volata di Pukki costa caro ad Emerson, che si infortuna e dopo sei minuti deve alzare bandiera bianca. Prima Florenzi, imbeccato da Pellegrini, manda a lato.

Alla mezz'ora ci riprova anche Immobile di testa: a Hradecky battuto, il pallone termina largo di poco. "Ora ho più impatto sul contrasto e più intensità di gioco".

In seguito alla vittoria riportata sull'Armenia, il C.T. Mancini ha confermato che ci saranno alcuni cambi contro gli Scandinavi. Per l'arbitro scozzese Madden è calcio di rigore.

L'Italia non ci sta, vuole la vittoria e Mancini punta sulla vena realizzativa di Andrea Belotti. Belotti serve Barella che calcia di prima intenzione, Vaisanen, vicinissimo al centrocampista, tocca con il braccio nettamente attaccato al corpo.

Infortunio Elmas, le novità arrivano direttamente dal centrocampista del Napoli
Ho avuto un problema nell'allenamento odierno, ma sto meglio e spero di essere a disposizione per la prossima gara . Dopo l'infortunio , arrivano anche le prime parole di Eljif Elmas .


Sul dischetto si presenta Jorginho che non sbaglia, mirando all'angolo basso alla destra di Hradeck e portando l'Italia sul 2-1.

Alle 20:45 di oggi, 8 settembre, l'Italia affronterà la Finlandia per il sesto turno di qualificazioni agli Europei del 2020.

Marcatori: 14′ st Immobile (I), 27′ st rig. Al 27′ Sensi con una gran tiro al volo da fuori area costringe Hradecky a una parata miracolosa, al 31′ Immobile di testa sfiora il palo.

FINLANDIA (4-4-2): Hradecky; Raitala, Toivio, Arajuuri, Uronen; Lod, Kauko, Kamara, Soiri; Pukki, Tuominen. A disp: Joronen, Jaakkola, L. Vaisanen, Forsell, Jensen, Karjalainen, Pirinen, Skrabb, Raitala. Queste le parole del tecnico riportare dalla Gazzetta dello Sport: "Izzo e Acerbi in difesa?" Pellegrini, Immobile (76' Belotti), Chiesa (73' Bernardeschi). A disp.: Meret, Sirigu, D'Ambrosio, Mancini, Romagnoli, Grifo, Tonali, El Shaarawy, Lasagna.

Latest News