Italia-Moldavia 4-0 Under 21, Nicolato: "Atteggiamento giusto, continuiamo così"

L'Under 21 abbatte la Moldavia

Ascoli Calcio, Scamacca in gol nella vittoria per 4-0 dell'Under 21 contro la Moldavia

Due mesi dopo la delusione per l'eliminazione nella fase a gironi dell'Europeo casalingo, l'Italia riparte dallo stadio 'Angelo Massimino' di Catania battendo 4-0 la Moldavia in un'amichevole che rappresenta la prova generale in vista del debutto nelle qualificazioni europee in programma martedì a Castel di Sangro con il Lussemburgo. Scamacca indossa poi i panni del rifinitore, ma Pinamonti si fa anticipare sotto porta. Nel primo tempo li abbiamo fatti correre e quindi nella ripresa ci sono stati più spazi. "La squadra si è espressa bene e spero che continuino così".

Italia (4-3-3): Carnesecchi; Delprato, (67′ Adjapong), Marchizza (dal 75′ Gabbia), Bastoni, Ranieri (46′ Sala); Zaniolo (46′ Frattesi), Zanellato (46′ Maggiore), Carraro; Scamacca, Kean (46′ Sottil), Pinamonti (46′ Tumminello). A disposizione: Plizzari, Del Favero, Tripaldelli, Locatelli, Bellanova.

Leclerc infiamma Monza in libere ma incognita meteo
In Q1 Leclerc ha confermato il dominio ferrarista nelle libere chiudendo davanti a tutti in 1:20.126. La prima parte di qualifica ha visto eliminate, come di consueto, le due Williams.


Moldavia (4-3-3): Agachi, Dijinari, Furtuna (Carostain 59′), Ursu, Boico (Berco 81′), Dros, Stina, Craciun, Nicolaescu (Gulceac 67′), Nihaev (Chlelari), Belousov (Mamaliga 81′). A disp. Straistari, Ieseanu. Nell'odierna conferenza stampa a Torre del Grifo è intervenuto il ct della Nazionale Under 21 Paolo Nicolato. Il poker viene firmato da Tumminello che sfrutta l'uscita sbagliata del portiere avversario per segnare la sua prima rete. La gara si sblocca al 33': l'Italia guadagna un calcio di punizione da ottima posizione, Scamacca piazza il pallone con cura, mira l'incrocio dei pali e, complice una deviazione della barriera, trova il gol dell'1-0.

Diverse le sorprese in casa azzurrina.

Latest News