Leclerc trionfa a Monza

Sebastian Vettel

Sebastian Vettel

Trionfo Ferrari a Monza con Charles Leclerc.

Per Leclerc è la seconda vittoria consecutiva dopo quella di Spa una settimana fa. "E' un sogno, è per tutti i tifosi".

Viaggiano in 4/a marcia, Sergio Perez e Antonio Giovinazzi - Il messicano della Racing Point si conferma grande regolarista, portando a casa un ottimo settimo posto e 6 punti che fanno grande classifica. Deludente Sebastian Vettel, tredicesimo dopo un testacoda. Sì perché Leclerc ha disputato una corsa davvero leggendaria, reggendo giro dopo giro alla pressione di Hamilton, proprio mentre il suo compagno di squadra per l'ennesima volta dimostrava di non sostenere proprio, non più, le situazioni difficili. "Mamma mia, mamma mia".

Conte alla Camera, la manifestazione contro il governo a piazza Montecitorio - FOTODIRETTA
Per evitare il blocco totale del dentro, sono stati attivati dei maxi schermi e in piazza Capranica e in Piazza del Pantheon. Bandiere italiane in mano, cappellini tricolore, palloncini, cartelli che dicono 'No al governo della poltrona'.


Rossa a due facce: Sebastian Vettel incappa nell'ennesimo errore sotto pressione, compromettendo irrimediabilmente la propria gara e mettendo a repentaglio la sicurezza di altri piloti. "E' stata una gara difficilissima". "Sarebbe piaciuto molto a mio padre" ha detto a fine gara Piero Ferrari figlio di Enzo, il Drake di Maranello. "Nessuno di questi ha compromesso il risultato ma dovrò stare attento nelle prossime gare", ha spiegato Leclerc. Chi ha vinto consecutivamente? "Avevamo due Mercedes dietro ed è stato difficilissimo, abbiamo fatto la strategia giusta e anche se ho fatto qualche errore ci sono riuscito e sono contentissimo. Ma Vettel è un campione del mondo e non gli si insegna a guidare".

Il team principal della Ferrari, Mattia Binotto, scherza con Charles Leclerc dopo la vittoria: "Per oggi sei perdonato".

A Monza "il predestinato" ha combattuto a lungo con le Mercedes di Hamilton e Bottas: soprattutto con l'inglese (poi finito terzo) la battaglia è stata senza esclusione di colpi e il 21enne Leclerc ha anche ricevuto un'ammonizione.

Latest News