Charles Leclerc, chi è: età, vita privata, carriera del pilota Ferrari

Immagine di copertina

Leclerc trionfa a Monza: una Ferrari prima di tutti non succedeva da nove anni

Questo duo è stato autore di un fine settimana davvero straordinario. E lo è ancor di più la chiamata nel 2016 a far parte della Ferrari Driver Academy in veste di collaudatore, prima di vincere un nuovo Campionato, questa volta di Formula 2 con sette vittorie e dieci podi. I pluri-iridati non sono stati capaci, a differenza del monegasco, di mettere insieme un giro perfetto come il monegasco. Ferrari e Mercedes ripartiscono in modo piuttosto diverso i 10 set liberamente selezionabili. Da segnalare anche l'ottima prestazione di Giovinazzi che, dopo l'errore di Spa, è riuscito a terminare la corsa di casa in zona punti terminando al nono posto. "È un pilota straordinario e ho la certezza che Seb tornerà". La W10, a Spa e Monza, su circuiti molto critici, è riuscita a terminare a meno di un secondo dal leader. La velocità delle due Renault ha modificato i piani perché non c'era la giusta finestra per "pittare" ed uscire davanti a Ricciardo e Hulkenberg.

Perché Ferrari non ha sofferto con le gomme?

Anzi, napoletanissima. In un post su Instagram si mostra orgogliosamente in Piazza del Gesù, il cuore di SpaccaNapoli, la via che taglia esattamente in due la città. Il campione del mondo inglese ha chiuso con le gomme usurate dalla lunga rincorsa.

Il presidente Mattarella ricorda Mike Bongiorno: "La sua ‘allegria’ resterà nella storia"
Una lunga carriera prima in Rai , poi in Mediaset dove si è imposto con il suo indimenticabile " Allegria ". Un ricordo in piena regola del noto quiz show con la partecipazione della famosa Signora Longari .


La SF90, nella giornata di venerdì, non aveva brillato nella simulazione di gara specialmente con i compound più duri. Per questo motivo Leclerc non ha avuto nessun problema con le gomme. È così, con un pizzico di ironia, che Charles Leclerc, 21 anni, risponde a coloro che dicevano, solo fino a poco tempo fa, che era troppo giovane per una Ferrari. Nelle qualifiche la pole position è stata conquistata dal pilota monegasco Charles Leclerc, divenuto seconda guida della Ferrari proprio in questa stagione, che ha battuto sul finale della qualifica proprio Hamilton. "A Spa-Francorchamps anche il contributo di Sebastian è stato fondamentale per raggiungere l'obiettivo che tutti inseguivamo".

Singapore sarà un banco di prova per i consumi.

Latest News