Governo, Carbonaro (M5S): Industria culturale e creativa asset strategico per il Paese

Sondaggi elettorali: Lega in testa e Pd in ascesa, Forza Italia crolla e scende al 5%

Trivelle. Morrone (Lega): Pd di Ravenna segue Conte su stop a nuove concessioni?

Applausi da parte del Movimento 5 Stelle, reazioni più tiepide da parte del Partito Democratico.

"Ha definito "volgare" l'espressione di chi ha accusato il suo arraffazzonato Establishment di voler "...rimanere imbullonato alle poltrone" e si è detto "Garante" di attese, invece, tradite. Ma la novità riguarda Forza Italia, che continua a perdere consensi e con la nascita di Cambiamo, il movimento di Giovanni Toti, si ferma ben al di sotto delle aspettative, intorno al 5%.

Un voto che conclude una lunga giornata parlamentare, iniziata in mattinata con il discorso del premier in aula, mentre fuori da Montecitorio si svolgeva la grande manifestazione di piazza contro il governo giallo-rosso promossa da Fratelli d'Italia e sostenuta dalla Lega. Distanti Fratelli d'Italia al 7% e Forza Italia al 6,5%. "Un governo mai votato - ha concluso Amadio -, formato da due partiti che hanno straperso tutte le ultime elezioni". Nel centrosinistra troviamo +Europa al 2,6%, La Sinistra al 2,3% e i Verdi al 2,2%.

Festa Inter: "Chi non salta bianconero è". Conte sorride ma resta fermo
Le due vittorie in campionato hanno esaltato l'ambiente Inter e i tifosi hanno accolto con grande entusiasmo i propri idoli. Intanto il tecnico pensa alla gara contro i friulani.


Generazione Z e anziani, poi, sperano nel nuovo governo. Oggi scende di nuovo, leggermente, al 47%.

Molto dipenderà da quello che il nuovo governo riuscirà a realizzare, per smontare il disegno leghista, e a quanto saprà contribuire con la sua azione alla guarigione dall'infezione sociale e civile che caratterizza il Paese, distinguendosi per discontinuità, e offrendo soluzioni, se pur minime e con i limiti suddetti, ad alcuni dei temi ormai stancamente ripetuti: lavoro, lotta alla precarietà, all'evasione fiscale, sostegno alle famiglie, migranti, ecc. Ora per il secondo governo Conte il gradimento è al 39%, con un tasso più alto tra gli elettori del M5s (all'82%) e del Pd (al 74%).

Latest News