Il presidente Mattarella ricorda Mike Bongiorno: "La sua ‘allegria’ resterà nella storia"

Allegria, un Maurizio Costanzo Show speciale per ricordare Mike Bongiorno | Guarda

Ufficio Stampa Fascino 1 di 14

E inoltre, nel corso della puntata è stato presentato Bersaglio libero, ovvero un nuovo gioco introdotto nel format, che vede due concorrenti in carica vestire, appunto, i panni dei cecchini.

Il presidente Rai Foa ha evidenziato: "Se la Rai oggi è quella che è lo deve anche a Mike".

Una lunga carriera prima in Rai, poi in Mediaset dove si è imposto con il suo indimenticabile "Allegria". Non solo con queste 12 ore di trasmissioni Rai. Un ricordo in piena regola del noto quiz show con la partecipazione della famosa Signora Longari. Forse, perché ancora adesso di quell'uomo non si ha l'esatta percezione di quanto e come abbia influito nella coscienza popolare (e pop) di un'Italia che con lui ha attraversato boom e crisi, ha sempre sperato di essere migliore e in un sogno italiano all'americana che, attraverso il merito e alla preparazione, potesse regalare milioni alla gente comune. "Per questo facciamo il collegamento". Per l'occasione infatti sia Rai sia Mediaset, sollecitate dalla moglie del presentatore scomparso Daniela Zuccoli, hanno allestito un palinsesto ad hoc.

Maltempo, temporali nel Nord Italia: allerta arancione in Veneto
Il caldo aumenterà man mano nel corso della giornata: il valore massimo, di circa 23 gradi, si registrerà attorno alle 17. Il passaggio instabile porterà un nuovo, leggero ritocco verso il basso delle temperature , soprattutto delle massime.


A quel punto gli spettatori seduti sugli spalti dello studio 20 di Cologno Monzese si sono alzati tutti in piedi per rendergli omaggio. "Era il suo Leolino", sorride la mamma Daniela.

Sono passati ormai dieci anni dalla morte di Mike Bongiorno: il conduttore televisivo così tanto amato dal popolo italiano, si spegneva l'8 settembre 2009 a Monaco. Mike ha creato poi il personaggio delle gaffe. Nel 2010, un anno dopo la sua morte, la famiglia ha dato vita ad una fondazione benefica (la Fondazione Mike Bongiorno) in sua memoria. Completamente dedicata al ricordo di Mike, la serata di sabato su Rai1 com Allegria, Allegria, Alle- gria!

Rai3, dedica a Mike la puntata de "I grandi protagonisti", in onda alle 13.00. Il nome e la personalità di Mike Bongiorno hanno segnato gli esordi della televisione italiana e ne hanno accompagnato lo sviluppo per oltre mezzo secolo. Ma il capoluogo lombardo aveva già premiato Mike nel 1987 con la massima onorificenza cittadina, l'Ambrogino d'oro, mentre nel 2007 un'università cittadina, lo Iulm (Libera università di lingue e comunicazione) aveva insignito Bongiorno della laurea honoris causa in Televisione, cinema e produzione multimediale.

Latest News