Cecchi Gori operato d’urgenza nella notte: "Ora è stabile, trend in miglioramento"

Vittorio Cecchi Gori operato d’urgenza nella notte, è in condizioni stabili

Vittorio Cecchi Gori operato d'urgenza al Gemelli

Notte di paura per Vittorio Cecchi Gori, il regista è stato trasportato in ospedale per sottoporsi ad un'operazione d'urgenza. Arrivano le notizie sul suo attuale stato di salute e il perché dell'intervento.

Momenti difficili per Vittorio Cecchi Gori. "L'intervento è stato di appendicectomia laparoscopica per un'appendicite acuta con peritonite localizzata", si legge in una nota del Policlinico della capitale.

I medici che hanno in cura l'ex patron della Fiorentina hanno fatto sapere che si è trattato di appendicite acuta con peritonite. Il regista ha dovuto affrontare un intervento d'urgenza, seguito ad un ricovero in piena notte.

Nonostante la grande preoccupazione, pare che l'operazione si sia conclusa nei migliori dei modi.

Gentiloni, equilibrio tra sostenibilità conti-crescita - Europa
Gentiloni si dice favorevole a un sussidio di disoccupazione continentale, ma all'interno di precisi vincoli sia economici che politici .


Subito dopo è stato portato in terapia intensiva "per precauzione" ed è "stato stabilizzato". Durante la convalescenza, Cecchi Gori aveva detto: "È stato un brutto colpo, ma sono stato fortunato".

È ricoverato al Policlinico Gemelli di Roma Vittorio Cecchi Gori.

Cecchi Gori è giunto nel Pronto Soccorso del Gemelli nella tarda serata di ieri in buone condizioni generali con i sintomi caratteristici dell'appendicite acuta, come ha spiegato il professor Francesco Landi medico personale e amico di Cecchi Gori.

Le condizioni del paziente sono stabili e il trend in miglioramento lascia prevedere una rapida dimissione dalla Terapia intensiva post chirurgica, salvo imprevedibili variazioni.

Latest News