Pensione a 64 anni: un’opportunità per pochi lavoratori, i sindacati chiedono novità

Pensione donne 2020 requisiti vecchiaia anzianità anticipata novit

Pensione a 64 anni: un’opportunità per pochi lavoratori, i sindacati chiedono novità

Stando a quanto riportano le ultime notizie, alla Camera, una delegazione di donne del gruppo Movimento Opzione Donna ha incontrato Maria Pallini, membro della Commissione Lavoro, e Maria Eedera Spadoni, vicepresidente della Camera Maria Edera Spadoni, entrambe del M5S, per parlare di storie di donne che con opzione donna hanno potuto conciliare meglio famiglia e lavoro e che si sono dette ben soddisfate di sapere che l'opzione donna sarà ancora prorogata per il 2020.

L'età anagrafica è di 62 anni mentre gli anni di contributi versati devono essere 38.

Lo sai che l'Opzione donna 2020 sarà prorogata con la legge di Bilancio 2020 nella riforma delle pensioni anticipate donne?

Perché se è vero che per coloro che hanno iniziato a lavorare dopo il 1996 (e quindi rientrano interamente nel calcolo contributivo) c'è il rischio concreto di andare in pensione dopo i 71 anni, con la cancellazione del requisito economico ci sarebbe l'opportunità di anticipare questo momento di qualche anno.

Pensione anticipata donne: cos'è l'opzione donna?

In questo modo le donne che intendono lasciare il lavoro potranno continuare a farlo anche l'anno prossimo, sapendo che questa possibilità presenta pro e contro.

Incidente in scooter, muore un ragazzo di 15 anni
Il ragazzo è stato trasferito in nottata al Cannizzaro di Catania ma è morto oggi intorno alle 13. Cordoglio e sgomento a Vittoria, dove la famiglia è molto nota in quanto gestisce un bar.


Anche per l'Ape volontario, l'anticipo pensionistico che può essere ottenuto grazie a un prestito bancario, i requisiti non dovrebbero cambiare, e la possibilità di richiedere il beneficio dovrebbe restare in piedi sino al 31 dicembre 2020. Continuano invece a conteggiarsi gli scatti per la maturazione della pensione di vecchiaia. Ma ad oggi lunedì le ultime notizie riguardano una unica novità pensione per la Manovra allo studio ora: il Ministero del Lavoro avrebbe chiesto al presidente dell'Inps, Pasquale Tridico, un nuovo studio per la Legge di Bilancio per l'istituzione di un fondo pubblico di previdenza complementare pubblico presso l'Inps.

Requisiti opzione donna contributi: è richiesto per le donne lavoratrici del settore privato e pubblico e per le autonome 35 anni di età.

Con la riforma pensioni 2020 il governo potrebbe decidere di estendere l'opzione anche alle donne nate nel 1961 se dipendenti e nel 1960 se autonome.

Quando conviene realmente utilizzare opzione donna?

Il sistema di calcolo assegno pensione Opzione donna, utilizzato è quello del sistema contributivo della pensione, per cui, la donna lavoratrice che accetta di andare in pensione anticipata rispetto alle regole ordinarie, descritte nei paragrafi precedenti, è quello di rinunciare alla parte di calcolo dell'assegno con il sistema retributivo.

La convenienza all'adesione opzione donna, è pertanto molto variabile, in quanto dipende sia dall'età della lavoratrice, dal tipo di carriera, dalla misura della retribuzione e dall'anzianità contributiva maturata alla data di accesso all'opzione.

Latest News