Portogallo, Costa: 4 anni di stabilità

Sostenitori del primo ministro Costa dopo l'annuncio dei primi risultati (AP

Sostenitori del primo ministro Costa dopo l'annuncio dei primi risultati (AP

Di fronte a centinaia di socialisti che festeggiavano la vittoria Lisbona, Costa ha commentato: "Ai portoghesi è piaciuta la "geringonça" e auspicano il proseguimento dell'attuale soluzione politica, ora con un PS più forte", Costa ha rivelato che oltre che con la sinistra radicale e i comunisti, il PS "Stabilirà contatti con il PAN (eclogisti/animalisti, ndr) e Izquierda Livre, che ha eletto un deputato per la prima volta, per inserirli in un nuovo accordo per la prossima legislatura".

António Costa ha anche messo in luce la crescita del Partito Socialista, che non solo ha aumentato il numero dei deputati eletti, ma ha vinto in 15 dei 20 collegi elettorali nel territorio nazionale.

Questa situazione si riflette in sondaggi lusinghieri per la coalizione di governo. Con il 36,7%, la formazione di Costa supera di quasi 10 punti il Partito Socialdemocratico di destra, fermo al 27,9% e in caduta di circa 5 punti percentuali rispetto alle elezioni del 2015. Antonio Costa, naturalmente, ha eseguito un discorso di celebrazione nei confronti di questa nuova vittoria, che lo porterà nuovamente alla guida del Portogallo. All'epoca nessuno scommetteva sulla durata della coalizione, ribattezzata la geringonça, che potremmo tradurre con "l'accozzaglia". In campagna elettorale, Costa ha promesso di rendere l'immigrazione più facile abolendo un sistema di quote introdotto a suo tempo dal centro-destra. Ai suoi alleati ha dato anticipi pensionistici per i dipendenti pubblici e risorse per la spesa sociale.

TMW RADIO - Mazzola: "Conte gobbo? Era solo una battuta"
Vorrebbe parlare come da juventino poi si accorge che è all'Inter e parla da interista". Infine una promessa ai tifosi nerazzurri: " Ci rifaremo ".


Il trend della deriva dell'ultradestra che si sta espandendo in tutta Europa sembra non aver minimamente intaccato il Portogallo. Per il momento però, il mix di politiche di Costa ha funzionato. La maggior parte dei risultati sono attesi già attorno alla mezzanotte. Più che una minaccia, gli stranieri sono visti e presentati dai media come portatori di opportunità economiche in un paese sempre più vecchio e bisognoso di giovani lavoratori. È molto cresciuta, inoltre, la reputazione internazionale dei Portogallo, patria d'origine del Segretario Generale dell'ONU, Antonio Guterres, e del presidente dell'Eurogruppo (il gruppo di coordinamento dei ministri delle finanze della zona Euro), Mario Centeno.

"Dal voto in Portogallo un bellissimo risultato!" "Governerò con qualsiasi condizione i portoghesi mi daranno per governare" così Costa a un'emittente del paese, ma si presume possa cercare il sostegno solo ad uno dei due alleati precedenti e al piccolo partito degli ambientalisti - animalisti del Pan.

Latest News