False email via PEC: le Entrate allertano i contribuenti

Agenzia delle Entrate: attenzione alle false email

False email via PEC: le Entrate allertano i contribuenti

Phishing anche via Pec: attenzione all'arrivo di false email sulla fatturazione elettronica.

L'Agenzia delle entrate, in data 4 ottobre 2019, ha comunicato che è disponibile, sul portale Fatture e corrispettivi, la funzionalità che consente agli operatori Iva di aderire al servizio di consultazione e acquisizione delle proprie fatture elettroniche. Nel mirino ci sono principalmente le caselle Pec di strutture pubbliche, private e di soggetti iscritti a ordini professionali.

Inter, prevista una buona fetta di pubblico nelle prossime sfide: i numeri
A centrocampo Brozovic in cabina di regia con Barella e Vecino mezze ali mentre sulle corsie esterne spazio a Biraghi e Asamoah . A mio parere l'Inter ha tutto per portare a casa i 3 punti, ma come valori tecnici le due compagini si equivalgono.


Il phishing è una truffa online che si realizza attraverso messaggi di posta elettronica ingannevoli.

Da quanto riporta una nota dell'Agenzia, si tratta di mail che hanno come oggetto la dicitura "Invio File XXXXXXXXXX " e che hanno come obiettivo la raccolta di informazioni da utilizzare verosimilmente per frodare il destinatario. In via generale, è, infatti, assolutamente sconsigliato aprire mail provenienti da utenze sconosciute o sospette che richiedono di modificare l'indirizzo di recapito per le successive comunicazione con il Sistema di interscambio.

Latest News