Vidal Inter, ora il cileno potrebbe spingere per il trasferimento a Milano

Arturo Vidal

Arturo Vidal

La voglia di giocare e rendersi protagonista sta prendendo il sopravvento e potrebbe portare Vidal a chiedere la cessione già nella sessione di mercato di gennaio.

In una lunga intervista rilasciata a El Mercurio, Arturo Vidal ha parlato della situazione sociale in Cile, della Nazionale ma anche della sua attualità personale a Barcellona e del futuro: "Al momento non sono contento, ma sto cercando di capovolgere la situazione e guadagnare un posto nell'undici iniziale".

Barcellona? "Lavoro duro per non lasciare questo club e raggiungere i nostri obiettivi stagionali". Ho lavorato sodo, per tutta la mia carriera sono stato un titolare. Ci sono diversi modi di vedere il calcio. Non sono contento della situazione, ma sono decisioni degli allenatori, cerco solo di aiutare e mi alleno nel modo migliore.

Linate torna volare dopo il restyling, scalo più sicuro - SEA AEROPORTI
Le persone potranno quindi usufruire dei 4 nuovi sistemi tecnologici implementati per rendere più veloce il controllo dei bagagli. In totale nella giornata odierna, sono previsti un centinaio di decolli.


L'Inter è sulle sue tracce, Antonio Conte lo vuole e il messaggio che il cileno ha mandato al tecnico leccese è chiaro: "Ricordo molte cose belle vissute insieme a lui". Questa volta non è successo, ma sono calmo, so che accadrà.

"Quello che faccio io non lo fa nessuno - ha sbottato -, mi disturberebbe se un giocatore sapesse di star male, ma non è il mio caso".

"Sono triste per non aver giocato titolare, ma l'importante è che abbia vinto".

Latest News