Inchiesta sui viaggi di lavoro dell'ex ministro Bussetti

Marco Bussetti

Bufera sull’ex ministro Bussetti: 80 missioni ‘fantasma’. Pd: “Corte dei Conti apra indagine”

Tuttavia, poiché Bussetti è tornato a fare il direttore dell'ufficio scolastico di Milano, una domanda si pone: è opportuno che continui a dirigere un così importante ufficio finché l'inchiesta non sarà conclusa?

L'ex Ministro faceva molte missioni, non si comprende con quali motivazioni e soprattutto perché caricate sul conto del MIUR, nella provincia di Varese e più in generale in Lombardia. Diverse le risposte date invece alle Iene, nella trasmissione andata in onda nella serata di domenica 27 ottobre: "Risponderò nelle sedi opportune, le mie trasferte sono state tutte vidimate dagli uffici interni". "Ci auguriamo che le autorità competenti facciano chiarezza e prendano i provvedimenti adeguati". "È quello che chiederemo al ministro Fioramonti con un'interrogazione parlamentare". Certo che ho letto, è un resoconto abbastanza impietoso ma non compete a me ovviamente verificarne la fondatezza. Capisce che cosi' si alimentano malcontento e frustrazione", ha detto Azzolina, rivendicando il fatto che "su questi temi il movimento di cui faccio parte ha sempre avuto posizioni molto severe. È una questione di opportunità, prima ancora che di spreco di denaro pubblico. "Me lo auguro per l'immagine del Ministero di cui faccio parte".

India: è morto il bimbo caduto in un pozzo a Manapparrai
La vicenda ricorda purtroppo il caso italiano, del 1981, di Alfredino Rampi a Vermicino, che si era concluso tragicamente. Il corpo del bimbo è stato recuperato utilizzando attrezzature speciali: era in stato di decomposizione.


Dopo l'inchiesta di Repubblica, la Corte dei Conti ha deciso di vederci chiaro nella storia dei viaggi dell'ex Ministro dell'Istruzione Marco Bussetti, della Lega. E nel mirino finisce anche la richiesta di rimborso per i 440,95 euro spesi per "andare a spegnere le candeline per il compleanno di Matteo Salvini" ha denunciato il deputato Pd Ubaldo Pagano, invocando l'intervento immediato della Corte dei Conti. Secondo quanto rivelato da Repubblica, durante il suo incarico alla guida della Pubblica Istruzione, il leghista avrebbe speso 254596,24 euro per 133 viaggi di lavoro. "Da non crederci! Presenterò immediatamente un'interrogazione per capire in che modo siano stati utilizzati i soldi dei cittadini italiani", scrive Vittoria Casa, componente pentastellata della VII Commissione Cultura. Il partito dei 49 milioni di euro rubati dalle tasche dei cittadini, il partito delle trattative per presunte tangenti all'Hotel Metropol a Mosca.

Latest News