Sanremo Giovani 2020, Amadeus svela i nomi dei 20 seminifinalisti

Amadeus

Sanremo Giovani 2020, Amadeus svela i nomi dei 20 seminifinalisti

Chi sono i 20 finalisti.

Iniziano i preparativi per Sanremo 2020, quest'anno condotto da Amadeus e, come è successo negli anni passati, nel mese di novembre si svolgono le selezioni per Sanremo Giovani. L'ultima scrematura avverrà tramite quattro appuntamenti televisivi pomeridiani, da sabato 16 novembre a sabato 7 dicembre, nella trasmissione Italia Sì condotta da Marco Liorni su Rai1.

Il percorso a tappe per i 20 semifinalisti dell'edizione 2019 del contest è ufficialmente partito.

"La canzone "Io sto con Paolo", presentata dal duo Palumbo-Pintus, non è stata infatti inserita fra i venti brani semifinalisti, che si giocheranno l'ingresso alla gara di Sanremo Giovani, ma Amadeus ha deciso di invitare Paolo come ospite speciale, in modo da fargli comunque cantare la sua canzone: "(...) ho comunque deciso d'invitarlo come ospite e con la sua canzone sul palco dell'Ariston durante una delle cinque serate del Festival in quanto questo tema, che è estremamente importante, tocca profondamente la mia sensibilità e quella di tutti. Gli 8 partecipanti delle Nuove Proposte si esibiranno sullo storico palco dell'Ariston a febbraio, nel corso del Festival della Canzone Italiana, per aggiudicarsi il titolo.

Il leader degli ultras del Verona sospeso fino al 2030
Una in particolare la frase più grave riferita al giocatore: " È italiano perché ha la cittadinanza italiana, ma non potrà mai essere del tutto italiano ".


Dopo le audizioni dal vivo che si sono tenute al Teatro delle Vittorie di Roma, i 65 selezionati tra gli 842 iscritti a Sanremo Giovani sono rimasti in 20.

"Io e la Commissione siamo contenti di aver ascoltato 65 canzoni di altissimo livello - ha commentato a caldo Amadeus dopo l'audizione di ieri -". Non è stato facile selezionare i 20 brani per le semifinali di Sanremo Giovani ma la decisione presa ci ha trovato tutti d'accordo. Il direttore artistico Amadeus ha svelato i 20 semifinalisti. "Vorrei fare un grande in bocca al lupo a chi non è stato scelto consigliandogli d'insistere perché nel gruppo degli Artisti abbiamo trovato grandi potenzialità".

Niente "Sanremo Giovani" per Paolo Palumbo, ma il giovane cuoco oristanese malato di Sla a febbraio salirà lo stesso sul palco dell'Ariston. "L'invito è stato accolto da Paolo e dalla sua famiglia con entusiasmo", ha dichiarato il conduttore.

Saranno però solo in 10 a partecipare alla serata finale e a giocarsi i 5 posti in palio per gareggiare tra le Nuove Proposte di Sanremo 2020 insieme ai due artisti provenienti dall'Area Sanremo e il vincitore di Sanremo Young.

Latest News