Delhi è una camera a gas: dichiarata emergenza ambientale

Dal 4 al 15 novembre a New Delhi le auto circoleranno a targhe alterne, a causa degli alti livelli di smog

Emergenza in India, Nuova Delhi soffoca avvolta dallo smog. Sospesi i voli aerei per scarsa visibilità

Le scuole sono state invitate a non svolgere attività all'aperto. Rallentamenti anche al trasporto aero, con voli deviati o sospesi a causa della scarsa visibilità. L'India, o almeno Delhi, sta per dichiarare una seria guerra all'inquinamento.

Lo smog continua a soffocare Nuova Delhi in quella che è stata valutata come la peggiore crisi degli ultimi tre anni.

Sanremo Giovani 2020, Amadeus svela i nomi dei 20 seminifinalisti
Non è stato facile selezionare i 20 brani per le semifinali di Sanremo Giovani ma la decisione presa ci ha trovato tutti d'accordo.


La cappa di smog che avvolge da giorni New Delhi ha fatto registrare, con le targhe alterne, solo un leggerissimo calo, mentre, con il traffico privato dimezzato e le scuole chiuse, la città resta "una camera a gas, una serissima minaccia per la salute". La lettura d'inquinanti nell'atmosfera ha invece toccato gli 810 microgrammi per metro cubo domenica mattina, oltre la zona "pericolosa" secondo l'ambasciata Usa a Delhi, che monitora in modo indipendente i livelli d'inquinamento.

Non è la prima volta che la capitale indiana, abitata da circa 20 milioni di persone, si trova a fare i conti con lo smog e l'inquinamento atmosferico a causa delle emissioni industriali e i gas di scarico delle automobili ma la situazione attuale è ormai insopportabile, tanto da richiedere l'intervento delle autorità locali e restrizioni alla circolazione delle vetture e degli aerei. I politici a livello federale e statale si accusano reciprocamente: "L'inquinamento ha raggiunto livelli insostenibili", ha dichiarato il Chief Minister locale, Arvind Kejriwal, su Twitter che ha invitato gli Stati vicini, il Punjab e l'Haryana, a limitare i roghi che vengono appiccati per ripulire i campi. La situazione dell'inquinamento dell'aria nella città metropolitana indiana non è mai stata così critica, ci troviamo di fronte a una vera e propria emergenza sanitaria. Si consiglia di restare chiusi in casa fino a che il livello di concentrazione di polveri sottili nell'aria non si abbasserà e si stabilizzerà.

Latest News