Valentina Dallari su Giulia De Lellis: "Non è cattiva, ma idiota"

Valentina Dallari contro Giulia De Lellis dopo le dichiarazioni sulle donne curvy

Giulia De Lellis sotto attacco: l’influencer criticata per i suoi commenti sulle donne curvy

Sebbene l'attacco non sia stato esplicito, è abbastanza chiaro che fosse rivolto a Giulia De Lellis, a cui più volte è capitato di trovarsi al centro di polemiche di questo genere.

Valentina, che ha anche scritto un libro dal titolo "Non mi sono mai piaciuta", in cui racconta il suo difficile percorso per uscire dalla malattia, ha poi invitato tutti suoi follower ad amarsi per come sono.

Il motociclista ha parlato dell'importanza del tempo durante una gara e come tutto in realtà si svolga davvero in una manciata di secondi.

Conte è arrabbiato con l'Inter, al Napoli ammutinamento
Oggi io penso che abbiamo pagato la stanchezza, c'è poco da andare a nascondersi dietro un dito. Noi stiamo lavorando in maniera importante e per questo mi dà ancora più fastidio.


"Secondo me, le donne curvy non sono un bel vedere".

Stando al racconto che ha fatto una ragazza che sostiene di aver chiacchierato con il dj al Pineta lo scorso 2 novembre, quest'ultimo le avrebbe confessato di provare ancora un forte sentimento per l'influencer, ma di essere certo del fatto che attualmente è impossibile che lei possa dargli un'altra possibilità. "'Avere il grasso addosso' è una frase dispregiativa, che ci proietta ancora una volta nei classici che stanno ROVINANDO un'intera generazione di donne", ha aggiunto la deejay bolognese. Parole che hanno letteralmente fatto infuriare Valentina, la quale è uscita da poco dall'incubo legato all'anoressia. Io, però, non ho insultato le donne grasse. Non esiste, non si può sentire, ed è veramente squallido pensare che ci siano ancora persone che catalogano altre donne in questo modo. Bisogna sentirsi bene con se stesse.

"So che purtroppo farò del male a qualcuno, involontariamente e come sempre, so che tanti avranno da ridire su questa cosa, so che qualcuno ne soffrirà parecchio, molti altri saranno molto felici e orgogliosi di me, ad altri ancora non fregherà un emerito caz*o, passatemi il termine, però devo dirvela questa cosa qua, non posso non dirvela..." Quella parola dovrebbe essere abolita. Fosse per ingenuità, o per disattenzione, Giulia De Lellis nel parlare di certi argomenti anche piuttosto delicati, si è lasciata sfuggire qualche affermazione che in passato ha scatenato numerose polemiche. Ricordatevi sempre di piacere a voi stesse. "Nessun'altra può dirvi come dovete essere", ha concluso.

Latest News