Calciomercato Inter, Icardi convince il Psg: quattro contropartite top per Marotta

GdS- Lukaku non si ferma più trascina l'Inter e non s'interessa dei soliti ululati

GdS- Lukaku non si ferma più trascina l'Inter e non s'interessa dei soliti ululati

Il Paris Saint Germain è rimasto piacevolmente colpito dal rendimento di Mauro Icardi, che ha subito conquistato tutti a suon di gol. "Il mese di ottobre è stato molto positivo - ha detto Icardi -, ma so perfettamente che c'è ancora tanto da fare". L'attaccante del Paris Saint-Germain, in prestito dall'Inter, ha dichiarato che il suo percorso con il club francese è appena cominciato: "Devo dimostrare le mie qualità in campo". Vedremo a fine stagione se resterò, voglio fare ottime cose.

"Consco Edi da molto tempo, siamo stati insieme in Italia molto tempo fa". Voglio fare cose buone, sono venuto qui per questo. L'argentino, quest'estate, si è trasferito a titolo temporaneo all'ombra della Tour Eiffel al termine di una telenovela che ha letteralmente surriscaldato l'estate nerazzurra. Mi ha chiesto di venire ad aiutare il Psg, mi ha spiegato gli obiettivi.

Tentato dirottamento all'aeroporto di Amsterdam - Ticinonline
In seguito all'intervento delle forze dell'ordine è emerso che il pulsante di emergenza è stato attivato per errore. Il velivolo non è mai decollato, ma è rimasto per tutto il tempo fermo sulla pista, agganciato al finger.


A volere fortemente l'ex attaccante dell'Inter al PSG è stato Leonardo, direttore sportivo del club parigino. "Ho ricevuto molte proposte da altre squadre, ma non capita tutti i giorni l'occasione di andare a Parigi, non potevo rifiutare, quello che mi ha detto Leonardo è stato molto importante". "Se rimane sempre concentrato sulla sua carriera diventerà il migliore del mondo". "Farò di tutto per restare".

I parigini vorrebbero accelerare i tempi, vista la necessità di trovare un sostituto di Edinson Cavani, che ha il contratto in scadenza a giugno 2020 e con cui non sembrano esserci i presupposti per il rinnovo. Noi due insieme? Sì, possiamo giocare - ha concluso Icardi -, ma decide l'allenatore.

Latest News