Il Napoli contro i giocatori: "Pronti a tutelarci in ogni sede"

Edoardo De Laurentiis Napoli

Napoli, che caos: Ancelotti non parla, la squadra diserta il ritiro

Questa è l'unica novità che arriva fronte Napoli (lato società) dopo il caos che si è venuto a creare dopo la partita con il Salisburgo.

L'edizione odierna de La Gazzetta dello Sport racconta del confronto tra Ancelotti e De Laurentiis a seguito dell'ammutinamento della squadra. Solo mister Ancelotti ha dormito a Castel Volturno dopo aver rifiutato la conferenza stampa con la Uefa, cosa che costerà una pesante sanzione al club. "Infine, la Ssc Napoli comunica di aver definito il silenzio stampa sino a data da definire".

Champions, Napoli-Salisburgo finisce 1-1. Il Liverpool supera il Genk ed è primo
Niente è perduto per gli ottavi, ma gli azzurri hanno sprecato una grossa opportunità. Prima o poi la fortuna ci girerà a favore. Al San Paolo, contro il Salisburgo è 1-1.


In poche parole il Napoli annuncia, o minaccia, causa ai propri tesserati, quelli che nella serata di martedì, hanno deciso di non andare in ritiro e di fatto si sono ammutinati.

Al momento Carlo Ancelotti è rimasto in ritiro, a pranzo con il suo staff, ma la sua posizione è comunque sotto osservazione, così come il suo futuro sulla panchina del Napoli. È questo ciò che ci spiega la terza legge della dinamica, che però si può verificare anche in altri campi. Lo conferma anche l'ulteriore carico che gli ha affidato sulla "responsabilità decisionale in ordine alla effettuazione di giornate di ritiro da parte della prima squadra", come è evidenziato nella nota.

Latest News