Maria Perego è morta, inventò Topo Gigio: le parole di Francesca Fialdini

E' morta Maria Perego, la 'mamma' di Topo Gigio

Maria Perego, morta a 95 anni la mamma di Topo Gigio. Lutto in Rai, Francesca Fialdini commossa

Maria Perego, appassionata di pupazzi fin da piccolina, ha manovrato Topo Gigio per anni, facendo divertire generazioni di bambini. Un personaggio animato leggendario della nostra tv e che stava per tornare.

La mamma del celebre Topo Gigio, Maria Perego, amato da grandi e piccini, si è spenta all'età di 95 anni. Ha raccontato la sua avventura insieme al marito Federico Caldura: i due erano sposati, ma in seguito la coppia - molto riservata - sembra si sia separata anche mantenendo buoni rapporti. L'amico dei bambini, creato da lei stessa, sarebbe dovuto riapparire nel 2020 sul Canale Rai Yoyo.

"È stata una eccezionale ambasciatrice della creatività italiana; Topo Gigio sembrava prendere vita dalle sue mani e con lei ha viaggiato nei paesi di tutto il mondo". È stata una infaticabile lavoratrice e fino alla fine ha lavorato su nuovi progetti, l'ultimo dei quali è la nuovissima serie a cartoni animati su Topo Gigio che verrà prossimamente trasmessa da Rai Yoyo.

Napoli, scatta la rivolta dei tifosi: "Mercenari senza palle"
Gli ultrà si sono messi davanti all'ingresso degli spogliatoi, nei pressi della Curva B , e hanno urlato "mercenari" ai giocatori. Durante l'allenamento ad ogni tocco di palla di Insigne , Mertens , Callejon partono fischi e urla "vai via, vai via".


Dalla Rai una delle prime a esprimere cordoglio è Francesca Fialdini, conduttrice di Da noi. a ruota libera, che su Instagram ha pubblicato una foto di Topo Gigio ringraziando la Perego per aver dato vita a un personaggio "che rimane un pezzo di infanzia mai finita che conservo gelosamente nel mio cuore". I suoi show, con la voce di Peppino Mazzullo, furono subito trasmessi in prima serata e conquistarono anche un pubblico adulto oltre che quello giovanile. Poi è arrivato Topo Gigio, un pupazzo con meccanismi complessi per l'epoca, che si muoveva grazie ad animatori vestiti di nero che lavorando dietro le quinte di un apposito teatrino, si mimetizzavano sullo sfondo ed erano perciò invisibili quando il tenero pupazzo compariva in tv.

Nel 1974 il topolino è stato anche co-conduttore di Canzonissima, affiancato da Raffaella Carrà e Cochi e Renato. E durante lo stesso programma, il topino duettò anche con personaggi famosi come Louis Armstrong e Frank Sinatra.

Latest News