San Siro, Milan e Inter: "Valuteremo le condizioni"

A luglio la Milano San Siro Jumping Cup 2020

San Siro, la giunta Sala dice sì al nuovo stadio: "Ma con meno edifici intorno e va salvato il Meazza"

Questa mattina, infatti, la Giunta del Comune di Milano ha deliberato il pubblico interesse alla proposta dei due club sullo stadio San Siro. La proposta di abbatterlo per costruirne uno nuovo è stata rigettata dalla politica, che vuole salvarlo. Nel documento consegnato mercoledì a palazzo Marino, un masterplan, le società hanno spiegato come intenderebbero occupare gli spazi, ma non hanno ancora fornito dettagli sulla struttura. Innanzitutto la Giunta ha dato il suo placet al progetto dei club meneghini, purché rispettino le volumetrie dell'area commerciale e risultino compatibili con il Piano urbanistico. Si parte con la costruzione "di un nuovo impianto, di circa 60.000 posti a sedere, nell'area contigua a quella dell'attuale stadio, di proprietà del Comune di Milano e attualmente in concessione ai due club".

Conte nella fossa dei leoni. "Non ci rappresenti", cori e proteste
Se è così, che c'è andato a fare? Quello che posso garantire è che adesso il governo, il Sistema Italia lavoreranno insieme. "Sono qui per questo", ha risposto il premier , che ha preso poi parte al consiglio di fabbrica dei sindacati.


Come riferisce la Gazzetta dello Sport, il progetto di Milan e Inter sfrutta la legge sugli stadi, che permette di arrivare a cubature maggiori.

Latest News