Titoli di Stato: "Italia peggio della Grecia"

Sindrome giapponese per l'Europa Titoli di Stato sorpasso della Grecia

Titoli di Stato: "Italia peggio della Grecia"

Persino i Bonos spagnoli a 10 anni - che fino a qualche anno fa erano più o meno al nostro livello - adesso sono più apprezzati dei nostri titoli. Il governo Conte e la sua manovra l'hanno peggiorata.

Anche se l'economia del Belpaese è molto più ricca di quella della Grecia, le rigidità che connotano il mercato occupazionale e il tessuto imprenditoriale frenano gli investimenti e hanno un impatto negativo sulla crescita dell'Italia.

Tripoli è disponibile a rivedere il memorandum
Si tratta degli accordi italo-libici per affrontare il fenomeno dei migranti. In specifico sono quattro i punti che l'italia vorrebbe rivedere.


Significa che lo Stato italiano per finanziarsi sul mercato deve staccare cedole più alte ai sottoscrittori, per farsi prestare i soldi deve offrire rendimenti più elevati (aumentando il già enrome stock di debito pubblico). E' quanto rivela il Financial Times.

A certificare la svolta storica è un articolo del Financial Times, che racconta ciò che è accaduto nelle ultime ore: nel bel mezzo di un sell off che ha investito i bond mondiali (occhio anche al sell off sui Treasuries, che ha portato i rendimenti decennali dei titoli di stato Usa a riportare il guadagno, in una sessione, più forte dall' Election Day del 2016), i bond greci hanno dato una buona dimostrazione di solidità, con i tassi decennali che sono rimasti saldi attorno all'1,10%. Invece, il rendimento di titoli equivalenti italiani è salito all'1,16%. Un risultato eccellente per la Grecia che fino a pochi anni fa aveva uno spread supriore a 1000 rispetto ai titoli tedeschi e che nel 2011 ha dovuto subire un default parziale perchè non riusciva a pagare il proprio debito.

Latest News