Chef Rubio è fuori da Discovery Channel: troppa polemica politica

Chef Rubio licenziamento

Rubio cacciato da Discovery? Lo chef racconta tutto nelle sue stories Instagram

Ma a fare chiarezza è intervenuto lui stesso, che ha spiegato come sono andate esattamente le cose. Ma cosa è successo all'antichef per eccellenza? Sui social come Twitter o Facebook c'è ben poco da spulciare e non si comprendeva il silenzio stampa del personaggio, rotto ora attraverso le stories del suo account Instagram.

A leggere queste parole, gli utenti hanno preso d'assalto i social, tra messaggi a difesa dello chef e la soddisfazione di chi non condivide le sue opinioni. E poi: "Auguriamo al figuro le migliori fortune ma anche no". Perché i tweet militanti e diretti di Rubio possono dare fastidio a quel perbenismo che è uno dei pilastri fondanti della tv. Se rompe le palle ai politici, deve fare l'opinionista. Rubio è celebre per dire sempre la sua, e per dirla senza mezzi termini e senza nascondersi.

Il cuoco, noto per le sue posizioni contro Israele, e i suoi cittadini, non condurrà più il suo "Unti e Bisunti". L'azienda precisa dicendo che il "divorzio" è stato consensuale.

Ai nastri di partenza la mostra di Modigliani a Livorno
Ma a Livorno Modigliani restò sempre legato, tanto da tornarci più volte nel corso della sua breve vita. Dei disegni la Cariatide (blue) del 1913.


I motivi per cui ho deciso di interrompere Camionisti in trattoria sono molteplici e non starò qui a motivarli, visto che di certe cose si parla (e si è già parlato) nelle apposite sedi. Aggiunge che è stata la cosa più giusta da fare, sia per correttezza nei confronti del pubblico che lo segue e sia per coerenza rispetto al percorso professionale e di vita che sta facendo. "Vi basti sapere però che non avevo più la serenità, le motivazioni e l'energia per continuare a girare qualcosa in cui sentivo di aver già dato tutto", continua, sottlineando che "continuare a girare per gli ascolti non è mai stata né mai sarà una mia peculiarità e farlo per inerzia mi avrebbe reso infelice e ancor più nervoso di quanto già non fossi alla fine della terza stagione".

Queste scelte m'hanno fatto rinunciare a na fracca de soldi (che sinceramente m'avrebbero pure fatto comodo), ma al contrario vostro me posso guarda ogni giorno allo specchio senza sputammenfaccia, quindi quando parlate di me o vi informate meglio oppure tacete perché altrimenti fate solo delle ricchissime figure dimmerda. E la voce di un divorzio è cominciata a girare, fin quando ieri Dominque Antognoni, un blogger di solito molto informato sul retrobottega del mondo del food, sul suo sito "Good Life" ha pubblicato un post dal titolo "Bye bye Figuro", nel quale si racconta che Rubio, peraltro mai citato per nome, "è stato amorevolmente accompagnato alla porta da Discovey Channel". Certo, non sarà per niente facile sostituirlo.

Latest News