Inter-Verona, gioia Barella: "Questo il gol più bello della mia carriera"

INTER-HELLAS VERONA LE FORMAZIONI UFFICIALI    
     
                           Le scelte di Antonio Conte e Ivan Juric per il match in programma alle 18 al'Meazza

INTER-HELLAS VERONA LE FORMAZIONI UFFICIALI Le scelte di Antonio Conte e Ivan Juric per il match in programma alle 18 al'Meazza

L'episodio che ha deciso la prima frazione a San Siro è arrivato poco dopo il quarto d'ora, al termine di una bella ripartenza dell'Hellas: verticalizzazione di Lazovic per Zaccagni, che s'è inserito in area con i tempi giusti ed è stato atterrato dal capitano dell'Inter, poi battuto sul successivo penalty.

È il primo gol in campionato con la maglia dell'Inter per Barella, che ha timbrato il cartellino in un'occasione anche in Champions League.

L'esercito di Terracotta e il primo Imperatore della Cina
Il visitatore ha modo di entrare in contatto con questo popolo e questa grande cultura millenaria. Il martedì l'accesso è soltanto su prenotazione.


La partita, già complicata per l'Inter perchè il Verona si è difeso molto bene e con ordine, era diventata tutta in salita dopo il rigore realizzato da Verre al 19'. Poi Brozovic, intorno alla mezz'ora, s'è affacciato a sua volta dalle parti di Silvestri con un tiro poco preciso. "Ma noi siamo un gruppo che lotta per vincere e ce l'abbiamo fatta". "È stato un periodo impegnativo, con tante partite ravvicinate, ma siamo riusciti a chiudere positivamente questo ciclo", ha concluso il centrocampista sardo. Se avesse un temperamento meno fumantino, Conte poteva ricordarsi che mai, quando lui arrivò alla Juve, il Trap lamentò di doversi affidare a un giocatore che veniva dal Lecce.

Il vantaggio è però solo rinviato di qualche minuto: all'83' Barella trova il jolly con uno spettacolare tiro a giro dai 20 metri e fa esplodere San Siro.

Latest News