Anteprima mondiale per Toyota Rav4 plug-in Hybrid

Auto      Toyota Rav4 ibrida plug-in arriva nel 2020 prezzi e motore                    di Redazione

Auto Toyota Rav4 ibrida plug-in arriva nel 2020 prezzi e motore di Redazione

Al Salone di Los Angeles Toyota ha presentato ufficialmente la RAV4 plug-in Hybrid. Il SUV di punta della casa giapponese finalmente diventa plug-in per poter sfruttare al massimo le competenze della casa giapponese nelle soluzioni ibride.

La novità Toyota Rav4 Hybrid Plug-in è chiamata ad ampliare - posizionandosene ai vertici - una lineup che nel presente 2019, oltre ad essersi ulteriormente rivolta verso il mondo del fuoristrada "duro e puro" con la declinazione Rav4 Trd Off-Road ha celebrato i 25 anni dal debutto della prima generazione e quest'anno ha ricevuto oltre 120.000 ordinazioni in tutto il mondo.

Molto interessante il powertrain che Toyota ha deciso di implementare in questo suo nuovo modello. La Toyota RAV4 plug-in Hybrid adotta il motore endotermico da 2,5 litri Hybrid Dynamic Force con 178 CV di potenza massima, lo stesso già visto sulle attuali RAV 4.

Fuorionda nazista di Marco Van Basten: dice 'Sieg Heil' in diretta tv
Doveva essere una giornata speciale, nella quale mandare un segnale forte contro la discriminazione e contro il razzismo. Una vergogna senza se e senza ma: scandalo in Olanda con protagonista Marco Van Basten .


Ne deriva uno spunto da 0 a 100 km/h in soli 6,2 secondi, il secondo migliore fra le Toyota oggi in vendita dopo lo scatto della sportiva Supra. Toyota ha sviluppato una nuova batteria agli ioni di litio ad alta capacità e ha aggiunto un convertitore boost all'unità di controllo del sistema ibrido. Non sono stati nemmeno specificati i tempi e le modalità di ricarica. In virtù dell'aumentata capacità delle batterie, Toyota Rav4 Hybrid Plug-in viene dichiarata per un'autonomia di marcia in modalità elettrica nell'ordine di 60 km. Una percorrenza comunque superiore a quella di altri concorrenti, e maggiore della distanza media giornaliera percorsa dai pendolari di 50 km.

La connotazione estetica di Toyota Rav4 Hybrid Plug-in è sostanzialmente poco mutata in rapporto alle varianti che costituiscono l'attuale gamma, dalla quale si distingue esclusivamente per alcuni dettagli: nuove modanature cromate nella zona inferiore del paraurti-fascione anteriore, prese d'aria di maggiori dimensioni. Non noti i prezzi, ma è lecito attendersi un costo sicuramente superiore a quello dell'attuale modello top di gamma.

Latest News