Copa Libertadores, Flamengo campione in rimonta: decide Gabigol col River

I carioca vincono la finale di Lima per 2-1 con due gol dell'attaccante di proprietà dell'Inter nel finale

I carioca vincono la finale di Lima per 2-1 con due gol dell'attaccante di proprietà dell'Inter nel finale

Ci sono tante ragioni che rendono questa finale interessante e carica di significati, a partire dal valore e dalle dimensioni delle due squadre, e dal fatto che si affrontino brasiliani e argentini, da sempre grandi rivali in ambito calcistico. Ma anche che chi non ha mai avuto dubbi.

Flamengo-River Plate è la finale della 60ª edizione di CONMEBOL Copa Libertadores, il più importante torneo per club del calcio sudamericano.

Serie A, la Juve vince in rimonta a Bergamo. Proteste dell’Atalanta
Stadio completamente esaurito, quasi ventunmila spettatori presenti nonostante la pioggia battente caduta fin dal mattino. La sbloccano comunque i nerazzurri grazie a Gosens , che con un'incornata supera Szczesny in apertura del secondo tempo.


L'attaccante brasiliano ha parlato in vista della finale di Libertadores tra il suo Flamengo e il River Plate. Sorride soprattutto l'a.d. Beppe Marotta che nella notte di sabato, oltre a festeggiare il preziosissimo successo in trasferta contro il Torino, si sfrega le mani per le imprese di Gabriel Barbosa Almeida, in arte Gabigol. Poi, ha superato la leggenda per divenire qualcosa di più: doppietta a ribaltare la gara, 40 goal in stagione, coppa ai rossoneri.

Latest News