Il kamasutra di Antonio Conte. Cosa consiglia ai giocatori

Inter quattro big a costo zero

Inter quattro big a costo zero

Da De Paul a Vidal per il centrocampo, passando per l'attacco e l'opzione Giroud che ha già lavorato con Conte ai tempi del Chelsea: sono diversi i profili monitorati dalla dirigenza nerazzurra.

Parole che possono scoraggiare Conte, ma Marotta ribadisce che società e allenatore sono sulla stessa linea: "L'analisi di Conte è la stessa nostra, siamo in sintonia". Inevitabile parlare del caso Ronaldo, seppure rientrato: "Cambiare al cinquantunesimo un giocatore come il portoghese è una forzatura, lui ovviamente non accetta di essere sostituito". E se la partita è stata 'pazza', è ancora meglio. Un lavoro vissuto in maniera talmente intensa che Conte addirittura dà indicazioni ai suoi giocatori sulla loro intimità: "Durante la stagione, i rapporti non devono durare troppo a lungo per non fare il minor sforzo possibile. Sono molto concentrato sul fatto che alla fine ne debba restare solo uno in piedi e faccio di tutto perché sia la mia squadra".

Rubato un camion con 20 tonnellate di cioccolata: bottino da 50mila euro
La cioccolata rubata ha un valore di 50 mila euro circa, e il carico non è mai arrivato alla meta. A subire il furto è stato Milka , noto marchio del settore.


"Il mio modo di vivere il calcio è molto intenso, e questo - confessa - mi porterà ad avere una carriera breve".

Antonio Conte, allenatore dell'Inter, ha rilasciato un'intervista al giornale francese L'Equipe: "Io sono uno spirito libero, non un leccaculo". Mi sono imposto fin da subito di raggiungere grandi obiettivi e di allenare un grande club nel giro di tre o quattro anni. Nel mondo del pallone puoi fare molte cose, ma l'unico modo per stare vicino a mia moglie e i figli è quello di fare il tecnico. "Comunque deve valerne la pena". E Antonio Conte, raccontano persone del suo staff contattate dall'AGI, non l'ha presa bene.

Latest News