Serie A- La Juve rimonta l'Atalanta e prosegue la corsa in vetta

Dove vedere Atalanta-Juventus in streaming ed in tv

Atalanta-Juventus, DIRETTA live e STREAMING gratis

Atalanta in campo con la conferma Gollini in porta; linea difensiva composta da Toloi, Palomino e Dijmsiti; a centrocampo titolare in campo castagne, con De Roon, Freuler e Gosens; attacco formato da Pasalic dietro le due punte Gomez e Muriel.

Nonostante il colpo morale del rigore fallito, l'Atalanta continua a giocare un gran calcio di occasioni ne arrivano parecchie. Al 23' Gosens mette dentro un cross pennellato per Pasalic, il croato stacca bene e costringe Szczesny alla grande parata in tuffo; lo stadio ci crede, un minuto più tardi Gomez pennella un cross a pelo d'erba che Szczesny smanaccia nella zona di Hateboer: la conclusione a colpo sicuro del numero 33 olandese viene salvata da De Ligt in scivolata. I bianconeri passano anche a Bergamo contro l'Atalanta vincendo 1-3, tra le recriminazioni dei padroni di casa. La Juve, come sempre di questi tempi, ha resistito, fatto tesoro di ogni evento favorevole e raddirizzato la baracca con un'azione pasticciata e confusa risolta da un destro di Higuain che la deviazione di Toloi ha fatto diventare imprendibile, in un momento in cui la gara era totalmente nelle mani dell'Atalanta. "Abbiamo poi disputato degli ottimiventi minuti nel finale di gara". La posizione è regolare (le immagini sono chiare), ma quel tocco di mano a centrocampo, prima o poi, qualcuno dovrà spiegarlo.

Il kamasutra di Antonio Conte. Cosa consiglia ai giocatori
Mi sono imposto fin da subito di raggiungere grandi obiettivi e di allenare un grande club nel giro di tre o quattro anni. E Antonio Conte , raccontano persone del suo staff contattate dall'AGI, non l'ha presa bene.


I bianconeri espugnano lo stadio nerazzurro per 3-1, con doppietta di Higuain e gol di Dybala. Quando poi beneficia anche di episodi a favore, diventa davvero tutto molto complicato. "Siamo riusciti a vincere grazie alla qualità dei nostri calciatori".

Juventus (4-3-1-2): Szczesny 6.5; Cuadrado 7, Bonucci 7, de Ligt 7.5, De Sciglio 6; Khedira 5 (Can 6), Pjanic 5.5, Bentancur 6 (Douglas Costa 5.5); Bernardeschi 5.5 (Ramsey 5); Dybala 7, Higuain 8.

Latest News