Trasporto aereo, giornata di disagi: Alitalia cancella 137 voli

Lunedì di passione per chi viaggia in aereo. La protesta è stata indetta da tutte le maggiori sigle sindacali del comparto aereo (ast-Confsal, Cub Trasporti/AirCrowCommittee, Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uilt-Uil, Uglta e Assivolo Quadri) con disagi che si protrarranno per tutta la giornata.

Saltano numerosi collegamenti, sia nazionali che internazionali con ripercussioni anche in Sardegna nei due aeroporti di Alghero e Cagliari serviti dalla compagnia di bandiera.

Mercedesz Henger: "Riccardo Schicchi non è mio padre biologico"
La coppia si è poi separata e Schicci è scomparso nel 2012 per via del diabete, ma ora questa nuova rivelazione rischia di cambiare la storia di famiglia.


Volotea ha cancellato quattro voli: il Cagliari-Torino delle 14, il Cagliari-Verona delle 15.55, il Napoli-Cagliari delle 13.05 e il Palermo-Cagliari delle 15.30. "Per lunedì 25 novembre alcune sigle sindacali - riporta la nota pubblicata sul sito della compagnia - hanno proclamato uno sciopero dei controllori di volo dalle ore 13:00 alle ore 17:00". Otto i voli cancellati che riguardano l'Isola. Infine, i due Ryanair: quello delle 10.25 da Cagliari a Karlsruhe/Baden-Baden e il ritorno dello stesso volo previsto per le 14.35. Alitalia annuncia di aver attivato un piano straordinario che prevede l'impiego di aerei più capienti sulle rotte domestiche e internazionali, con l'obiettivo di riprenotare i viaggiatori coinvolti nelle cancellazioni sui primi voli disponibili in giornata: si prevede che il 60% dei passeggeri riesca a viaggiare nella stessa giornata del 25 novembre.

Latest News