Jair Bolsonaro accusa Leonardo DiCaprio per gli incendi in Amazzonia

Leonardo DiCaprio

Leonardo DiCaprio

A niente sono serviti il suo attivismo, i finanziamenti alle organizzazioni ambientaliste, le campagne di sensibilizzazione su temi come i cambiamenti climatici e persino la produzione di un documentario: Leonardo DiCaprio è comunque la causa degli incendi in Amazzonia.

Il presidente brasiliano Jair Bolsonaro accusa Leonardo DiCaprio di finanziare gli incendi che stanno devastando l'Amazzonia dallo scorso agosto.

Giovedì scorso il figlio politico di Bolsonaro, Eduardo ha affermato su Twitter che DiCaprio ha donato 300.000 dollari alla "ONG che ha dato fuoco all'Amazzonia" e ha accusato il gruppo del WWF di aver pagato all'ONG circa 13.000 dollari per le fotografie della foresta in fiamme.

Insomma, sembra proprio che Bolsonaro voglia screditare con qualunque mezzo l'operato delle Ong e dell'attore hollywoodiano. "Che cosa fanno le Ong?" Qual è la cosa più facile? "Dando il denaro per incendiare l'Amazzonia", ha detto il capo di Stato puntando il dito, senza citare alcuna prova, contro l'attore americano da sempre impegnato in difesa dell'ambiente.

Sarri: "Alex Sandro e Bernardeschi disponibili. CR7? Non tutti sono uguali"
Il Sassuolo è una squadra che gioca molti palloni e va al tiro con grande facilità, mi sembra 15 volte a partita in trasferta. Ronaldo ha l'ossessione del gol? Questi ragazzi hanno dimostrato che, se accettano la situazione, sono in grado di far bene.


"Una parte del denaro è andato alle persone che stavano provocando gli incendi".

Le accuse di Bolsonaro a DiCaprio sono state precedute dall'arresto di quattro vigili del fuoco volontari in Brasile, poi rilasciati ieri, che la polizia ha accusato di aver appiccato il fuoco per conto di una ong per ottenere attenzione e fondi internazionali. "Il WWF Brasile respinge gli attacchi ai suoi partner e le menzogne che coinvolgono il suo nome, compresa una serie di attacchi dei social media basati sulla menzogna, come l'acquisto di fotografie legate a una donazione dell'attore Leonardo DiCaprio", ha detto in un comunicato.

Arresti che hanno suscitato la reazione della sinistra brasiliana e dei Verdi italiani che sospettano che la polizia abbia fatto una indagine per avvalorare le tesi anti ong e anti indios dello stesso Bolsonaro.

Latest News