Continua la mattanza in Iraq, il primo ministro si dimetterà

Continua la mattanza in Iraq, il primo ministro si dimetterà

Continua la mattanza in Iraq, il primo ministro si dimetterà

Il maggior numero di vittime si è registrato a Nassiriya, con oltre 20 manifestanti uccisi con colpi sparati dall'esercito al capo e al petto.

La massima autorità religiosa sciita irachena, il Grand Ayatollah Ali Sistani, ha invitato il parlamento iracheno a togliere la fiducia al governo del premier Adel Abdel Mahdi, sostenuto da Iran e Stati Uniti, nell'ambito della crescente tensione politica e di sicurezza a Baghdad e nel sud sciita in rivolta. Di questi, 50 sono stati uccisi solo nelle ultime 48 ore. E' alquanto improbabile, anche perché i manifestanti, oltre alle dimissioni del primo ministro, hanno iniziato anche a chiedere nuove elezioni.

Intanto il governatore della regione meridionale di Dhi Qar, con capoluogo Nassiriya, ha annunciato le sue dimissioni in dissenso col governo centrale di Baghdad. Nella città di Najaf, un'altra città fulcro degli scontri a sud di Baghdad, i manifestanti avevano incendiato, nella notte tra mercoledì e giovedì, il consolato iraniano dopo che, per tutto il giorno, lo avevano circoscritto scontrandosi con la polizia. Cioè è fortemente simbolico di come la presenza di Teheran all'interno dell'Iraq - e soprattutto la sua influenza nel governo di Mahdi - sia mal accettata dai cittadini.

Giornata mondiale contro l’Aids: i dati sulla diffusione del virus
L'Asl Nord-Ovest presenta nell'ultimo triennio il tasso di incidenza di Aids nella popolazione straniera più alto. La brutta notizia è che nella metà dei casi la malattia viene diagnosticata quando è in condizioni avanzate.


La situazione nel paese è sempre più incandescente.

Sale così a circa 400 vittime la conta complessiva. Ma in Iraq - secondo Transparency International il 12 esimo Paese più corrotto al mondo - una persona su cinque vive al di sotto della soglia di povertà e la disoccupazione giovanile è intorno al 25 per cento.

Latest News