Juventus Sassuolo 2-2 LIVE: cronaca e tabellino

Juventus Ronaldo

Cristiano Ronaldo

Le parate del giovane Turati, al suo esordio in Serie A, e i gol di Boga e Caputo. Buffon in porta, confermata la coppia De Ligt e Bonucci. In attacco c'è Ronaldo.

A centrocampo si rivede Emre Can titolare, occasione importante per lui, con Pjanic e Bentancur.

Prime conclusioni con Emre Can, prima il tedesco sbaglia da due passi, poi ci prova dai venticinque metri trovando l'ottima risposta di Turati.

39′ Colpo di testa di Traoré - Cross di Toljan e colpo di testa di Traoré che manda alto. Sassuolo pericolo ma è ancora la Juventus con Higuain al sedicesimo ad andare vicina al gol.

BONUCCI - la Juventus passa con Leonardo Bonucci, bell'inserimento del difensore che sale dopo un'azione avvolgente e conclusione del difensore con Turati che non arriva.

Guendalina Tavassi, le accuse della figlia Gaia Nicolini
Gaia ha ribadito nelle sue ultime stories sui social di voler bene a sua madre ma di essere stanca di tutto quello che succede . Rido perché la vita si vive molto meglio sorridendo. "Sei una vergogna e un cattivo esempio".


Ancora orfano di Berardi e Defrel, De Zerbi si affida ancora a Caputo sostenuto da Djuricic, Boga e Traoré che è rientrato in settimana dopo l'esperienza nella Coppa d'Africa Under23.

Finisce un primo tempo con la Juventus non spettacolare e con un grave errore che ha permesso il pareggio del Sassuolo.

Nemmeno il tempo di iniziare il secondo tempo che Caputo porta in vantaggio il Sassuolo con la doppia complicità di De Ligt, che gli rinvia la palla sui piedi e di Buffon, preso in controtempo e goffo nel tentativo, non riuscito, di respingere la palla. Sarri inserisce Matuidi e soprattutto Dybala per Bernardeschi: la Joya prende per mano i bianconeri, crea un paio di occasioni e poi si guadagna al 67′ il rigore del pareggio, facendosi abbattere in area da Romagna. Sul dischetto di presenta Ronaldo che batte Turati.

88′ Turati salva su Ramsey - Sfugge il pallone al neroverde che rinviene e salva sulla linea. Ancora Juventus pericolosa su punizione con Pjanic, dopo una bella azione di Ronaldo. Si va così al riposo sul parziale di 1-1.

Latest News