Barbareschi è triste: "Ho ricevuto un rinvio a giudizio"

Luca Barbareschi a Verissimo

Barbareschi è triste: "Ho ricevuto un rinvio a giudizio"

Ospite di Silvia Toffanin, il direttore artistico del teatro ha espresso a voce la sua amarezza: "Oggi sono triste e abbacchiato".

Luca Barbareschi è stato rinviato a giudizio insieme ad Andrea Monorchio, ex ragioniere regionale dello stato. Ora, a distanza di 4 anni da quell'evento, per l'attore arriva l'accusa di aver illecitamente riscosso finanziamenti destinati all'edificio, per il quale è stato rinviato a giudizio. Luca si è definito piuttosto arrabbiato e deluso da quello che è successo con il suo lavoro e ha fornito delle spiegazioni a Silvia Toffanin.

Mercedesz Henger a Domenica Live: "Volevo proteggere la memoria di mio padre"
Temevo che dopo aver detto che non era mio padre biologico, come pensava mia madre , le persone ignoranti avrebbero reagito male. Io non volevo togliere nulla a mio padre e penso di non averlo fatto, ho ricevuto davvero tanti messaggi d'amore.


"Ho ricevuto un rinvio a giudizio per qualcosa che non ha senso" Luca Barbareschi ha commentato così a Verissimo il suo rinvio a giudizio. Se mi avessero detto cinque anni fa, che dopo aver comprato un teatro il risultato sarebbe stato quello di avere un avviso di garanzia ...non so: "sono pronto anche a dimettermi e fare causa allo Stato".

Che ne sarà del Teatro Eliseo? La risposta arriva proprio da Luca Barbareschi. "Per non truffare il pubblico finirò la stagione, ma da fine aprile non so", ha aggiunto Luca Barbareschi. Poi, riferendosi allo spettacolo che metterà in scena all'Eliseo in compagnia di Lucrezia Lante della Rovere (anch'essa in studio a Verissimo), Luca Barbareschi fa un importante annuncio: "Il nostro spettacolo ci sarà, noi dobbiamo rispettare chi ha comprato i biglietti". Ma lo sanno benissimo tutti, tutti dicono che è una follia. Noi lavoriamo: "l'unica cosa che si può fare in questo mestiere è lavorare seriamente per il pubblico".

Latest News