Calciomercato Milan: Ibrahimovic ha deciso, ecco dove giocherà

Milan-Ibra, Raiola fa tremare il Diavolo: “Non è detto che succederà”

Milan, contro il Bologna crocevia fondamentale: vincere per continuare la risalita

"Milano non è la mia seconda città, è la mia seconda casa, ho dei ricordi meravigliosi e ci vive una delle persone in cui ho maggior fiducia". Il Milan nelle ultime settimane ha deciso di fare una deroga alla politica dei calciatori giovani: fondamentale trovare un campione, un leader, un giocatore d'esperienza capace di portare al salto di qualità la squadra. "Ma il vero punto è abbracciare il progetto e con le parole di giovedì Ibrahimovic ha lasciato più di una speranza al Milan, che per questo motivo continua ad aspettare". Il calciatore, rimasto svincolato dopo la scadenza del contratto con i Los Angeles Galaxy, viene da tempo indicato come possibile risorsa per il Milan, che potrebbe trovare in lui una soluzione ai suoi problemi di classifica. E' stata fantastica, ora siamo in due a essere eroi dei due mondi: "io e Giuseppe Garibaldi". Avevo voglia di questa avventura.

Sul fronte puro del calciomercato, della trattativa, attorno a Zlatan Ibrahimovic non c'è nessuna novità.

Insaziabile Hamilton: "Mercedes, stagione incredibile. Ma non ci sentiamo mai perfetti"
Gli esclusi del Q2 sono stati in ordine dal quindicesimo all'undicesimo: Kevin Magnussen, Daniil Kvyat, Lance Stroll, Pierre Gasly e Sergio Perez.


Il Milan ha iniziato a crederci sul serio e Zlatan Ibrahimovic non è mai stato così vicino a tornare a vestire i colori rossoneri. L'infortunio di Duarte (frattura del calcagno all'intersezione del tendine d'Achille, già operato in Svezia) che terrà fuori il brasiliano per 3-4 mesi porterà il Milan ad accelerare anche sulla caccia al difensore.

Latest News